Lazio-Milan streaming, convocati e probabili formazioni

Lazio-Milan: streaming, convocati, probabili formazioni e ultime notizie.

chiudi

Caricamento Player...

Si avvicina il fichio d’inizio di Lazio-Milan, sfida di cartello della terza giornata del campionato di Serie A TIM. I rossoneri arrivano all’appuntamento nel migliore dei modi dal punto di vista psicologico e dei risultati, ma dovranno affrontare un mini-ciclo di sei partite che metterà a dura prova la tenuta psicologica e fisica della squadra. La Lazio dal suo canto è una squadra enigmatica, capace di soffiare trofei alla Juventus e di soffrire poi con le neo-promosse regalando prestazioni da urlo, in senso negativo purtroppo per i tifosi biancocelesti.

Lazio-Milan, i convocati di Vincenzo Montella

Questa la lista dei convocati diramata da Vincenzo Montella alla vigilia di Lazio-Milan:

Portieri: Donnarumma, Donnarumma A., Storari

Difensori: Abate, Antonelli, Bonucci, Calabria, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata

Centrocampisti: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Mauri, Montolivo.

Attaccanti: Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.

Tornano dunque a disposizione, come preannunciato dallo stesso Montella, Romagnoli e Bonaventura, mentre restano a casa Conti, Paletta e Gomez.

Lazio-Milan, probabili formazioni

Poche sorprese previste in casa Milan dove Vincenzo Montella riproporrà il 4-3-3 lasciando in panchina i reduci dagli infortuni: in porta Gianluigi Donnarumma, in difesa Davide Calabria in vantaggio su Abate per sostituire Conti e Musacchio preferito al convalescente Romagnoli. A centrocampo dal primo minuto spazio a Lucas Biglia affiancato da Kessié e Montolivo, mentre in attacco confermato il tridente Suso-Cutrone-Borini.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Biglia, Montolivo; Suso, Cutrone, Borini.

Lazio-Milan streaming: dove vederla

Lazio-Milan sarà trasmessa in diretta sia su Sky, al canale Sky Calcio 1 e su Premium Sport 2 con telecronaca di Giampaolo Gherarducci e commento tecnico di Aldo Serena. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.