Lazio-Napoli, Simone Inzaghi: “Peccato per gli infortuni. Ora viene il difficile”

Simone Inzaghi a Premium Sport: “Grande primo tempo. Peccato per il primo gol”.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Al termine della sfida persa contro il Napoli, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Ho dovuto rinunciare a quattro giocatori – dice il tecnico della Lazio probabilmente non avremmo perso. Abbiamo fatto un grande primo tempo, creando grossi problemi al Napoli. Siamo anche andati in vantaggio e poi sono capitati gli infortuni. Ora bisogna andare avanti e nelle prossime partite avremo qualche problema di formazione. La squadra mi stava piacendo ed ora speriamo di recuperare più giocatori nella sosta. Il Napoli e la Juve sono due grandi squadre, un gradino sopra le altre ma lo scudetto si deciderà più avanti anche se vedo davanti la Juventus“.

Simone Inzaghi sugli infortuni: “Milinkovic-Savic non stava bene. de Vrij ha sentito l’adduttore tirare”

Simone Inzaghi fa il punto sugli infortuni: “Milinkovic-Savic già ieri aveva un problema al flessore, ha avuto qualche piccolo acciacco e ho preferito cambiarlo. Ora dobbiamo metterci alle spalle questa gara e ripartire. de Vrij? Ha sentito l’adduttore tirare all’intervallo e siamo stati costretti a toglierlo. Ho scelto Leiva perché volevamo puntare sul palleggio. Peccato per il primo gol, c’è stato un errore di comunicazione tra Murgia e Marusic”.