Lazio-Roma 3-0, Eusebio Di Francesco: Mentalmente c’è qualcosa che non va

Lazio-Roma 3-0, le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco nel post partita: Non si può prendere gol su un fallo laterale…

Scuro in volto e visibilmente deluso, Eusebio Di Francesco ha commentato la sconfitta rimediata contro la Lazio nel derby della Capitale, la partita più attesa dell’anno dai tifosi giallorossi che non si aspettavano probabilmente una battuta d’arresto così netta contro una Lazio rimaneggiata anche a causa degli infortuni. Sfortunato il tecnico romanista, costretto a rinunciare a Manolas proprio a poche ore dal fischio di inizio. Proprio in difesa la formazione giallorossa ha commesso gli errori più gravi che hanno poi caratterizzato l’andamento della partita.

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco

Lazio-Roma 3-0: le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco

“Problemi in fase difensiva? Su un fallo laterale non si può prendere gol. È successo anche con il Frosinone. Alla fine è una continuità di quest’anno, commettiamo troppi errori. Abbiamo cercato di lavorare su queste situazioni e di migliorarle, ma si vede che mentalmente quest’anno gira in un certo modo. Il 3-0 è un risultato troppo pesante per quello che si era visto durante la gara”.

“Sicuramente il primo tempo non è andato come avevamo previsto e come avevamo preparato la partita. Siamo stati al di sotto delle aspettative, abbiamo perso troppi duelli e abbiamo lasciato campo alla Lazio. Nel secondo tempo abbiamo reagito bene, ma il secondo gol della Lazio ci ha tagliato le gambe”.

“Non si può sottovalutare un derby. Non ci sta e non ci sto. Io non stavo pensando al Porto e lo stesso penso anche i giocatori. Mentalmente è una squadra su cui bisogna lavorare tanto, ma forse non basta perché le risposte sono sempre alterne”.

ultimo aggiornamento: 02-03-2019

X