Lazio, Simone Inzaghi: “Bravi a sbloccarla subito. Fino a Natale ci sarà da pedalare”

Simone Inzaghi ai microfoni di Premium Sport: “Oggi non era semplice. A Bologna sarà molto difficile”.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – “A fine gara ho detto a Bastos di portare più spesso il figlioletto, visto che ha fatto gol”. È un Simone Inzaghi molto felice quello che ha parlato al termine della vittoria contro il Cagliari e fa i complimenti alla propria squadra: “Sapevamo – dice ai microfoni di Premium Sportche non era semplice ma siamo stati bravi a sbloccarla subito, poi fino al 2-0 abbiamo cercato di palleggiare. Con il terzo gol la partita si è chiusa“. Ora mercoledì c’è il Bologna: “Sarà difficile. Abbiamo poco tempo per prepararla e noi dovremo essere attenti e concentrati. Ho sempre detto che per aprire dei cicli debbano rimanere i migliori giocatori ma anche gli altri“.

Simone Inzaghi: “Ancora è presto per guardare la classifica. Fino a Natale si dovrà pedalare”

Simone Inzaghi non vuole pensare alla classifica: “È – ammette – ancora presto per guardarla. Rispetto all’anno scorso è più difficile giocare ogni tre giorni. Ora ci aspettano due trasferte consecutive non semplice. Fino a Natale ci sarà da pedalare e correre“. Chiosa finale sul fratello Pippo in testa in Serie B: “Lui sta facendo meglio di me. Il Venezia era partito con meno ambizioni in un campionato difficile come la B“.