Viaggio all’estero: le 4 cose da fare assolutamente prima

Prima di chiudere le valigie e saltare sull’aereo che vi porterà a fare il vostro sudato viaggio all’estero, è bene che vi assicuriate di aver preso tutto il necessario e di essere pronti a qualsiasi evenienza in terra straniera.

chiudi

Caricamento Player...

Avete preso tutto? Fate una lista!

Uno degli incubi ricorrenti dei “viaggiatori incalliti” è quello di dimenticare uno degli elementi chiave per il viaggio. Immaginate: siete diretti all’aeroporto, con la mente già proiettata alle vostre meravigliose vacanze, quando vi ricordate di esservi dimenticati lo spazzolino o le pantofole!

Per evitare queste congetture, vi consigliamo di fare una bella lista di tutte le cose più importanti da portarvi dietro, ovviamente rispettando i regolamenti delle compagnie aeree per ciò che concerne liquidi e pesi massimi dei bagagli.

Quindi scegliete bene per il vostro viaggio all’estero cosa portare, non tralasciando quelle che sono le cose indispensabili!

Documenti e passaporto

viaggio all'estero
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/persone-uomo-viaggio-avventura-2591896/

Oltre ad abiti e ad altri oggetti importanti, i documenti giocano un ruolo fondamentale durante i nostri viaggi. Specialmente se vi state dirigendo in un Paese fuori dall’Unione Europea sarà obbligatorio portare con voi il passaporto. Altri documenti di vitale importanza sono quelli d’identità, che dovrete portare imprescindibilmente con voi in qualsiasi viaggio; anche i documenti che riguardano vaccinazioni effettuate o particolari condizioni di salute (specie se vi dirigete nei paesi africani o asiatici) possono essere davvero utili sia in caso di controllo sia nelle situazioni in cui dobbiate ricevere assistenza sanitaria durante il viaggio all’estero.

L’assicurazione viaggio all’estero, un alleato importante

Viaggiare, per qualsiasi motivo, è un qualcosa di stupendo ma che può nascondere insidie inaspettate. Per questo motivo, prima di imbarcarsi è bene stipulare un’assicurazione per il vostro viaggio all’estero in modo da non andare incontro ad alcun tipo di problema.

In questo senso, le compagnie offrono una varia gamma di polizze scelte appositamente per soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore: si va dalla “completa”, che si adatta al tipo di viaggio che dobbiamo effettuare, alla polizza “Annullamento Viaggio” che come il nome suggerisce serve proprio a non rischiare di perdere i soldi della prenotazione in caso di uno spiacevole annullamento del proprio viaggio. Per ulteriori informazioni su come stipulare un’assicurazione per il viaggio visitate questa pagina.

Pianificate la vostra vacanza

Anche se non è necessariamente qualcosa che si porta in viaggio, pianificare la vostra vacanza potrà essere molto utile: studiate il posto che volete visitare tramite Internet, scegliete le zone che volete visitare informandovi sulle metodologie di spostamento come mezzi pubblici o taxi (facendo attenzione alle truffe) e, soprattutto, informandovi su dove siano gli ospedali o le stazioni di polizia in caso di emergenza.

Durante un viaggio all’estero, l’assistenza sanitaria può essere richiesta per vari motivi: se siete in un Paese asiatico, come abbiamo già accennato prima, potreste essere esposti a malattie che in Europa non esistono ed è quindi bene sapere preventivamente dove recarsi in caso di contrazione di suddette malattie.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/persone-uomo-viaggio-avventura-2591896/

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/persone-ragazza-signora-femminile-2558895/

Polizza Viaggio