Le cinque mete alternative di San Marino: una città compresa tra le Tre Rocche

Le cinque mete alternative di San Marino: una città compresa tra le Tre Rocche

A spasso per San Marino: una breve guida della stupenda cittadina sanmarinese

Alex De Angelis è l’ultimo nome famoso sportivo di una città come San Marino che ha dato i natali ad altri grandi motociclisti e non solo. Con questa breve guida andiamo a scoprire le bellezze della cittadina.

Le Tre Rocche

Di importante interesse storico e culturale sono le tre celebri rocche che sorgono sui punti più alti del monte Titano, simboli della Serenissima Repubblica. La “Rocca Guaita” ospita una Cappella eretta in onore di Santa Barbara. La “Rocca Cesta” costruita nel XIII secolo sul punto più alto della montagna precede la terza e la più piccola delle tre torri, il “Montale“.

Basilica di San Marino

Eretta agli inizi dell’Ottocento, ospita sotto l’altare maggior parte delle reliquie del santo ritrovate il 3 marzo 1586. Alcune sono state donate all’isola di Arbe in Croazia. Il busto reliquario in argento e oro disposto alla destra dell’altare conserva il cranio del santo dal 2 settembre 1902.

Museo di Stato

La Repubblica dispone presso il palazzo Pergami di un Museo di Stato che espone opere pregevoli e famose, prima fra tutte il Polittico di San Marino del pittore rinascimentale di scuola forlivese Francesco Menzocchi.

Galleria di arte moderna e contemporanea

Un tappa fissa della gita a San Marino deve essere la Galleria di arte moderna e contemporanea che venne aperta nel 1956 con le Biennali di San Marino.

La Chiesa dei Cappuccini

Situata poco fuori la città la Chiesa dei Cappuccini è una delle bellezze della città. Un elemento caratteristico della struttura è la grande croce di pietra a sinistra della scala. Sotto il portico si apre un portale sul quale è incisa la data del 1549, anno in cui fu costruita la cappella originaria. Internamente la chiesa presenta una navata centrale, fiancheggiata a sinistra da due cappelle, una delle quali è dedicata alla Madonna di Lourdes.

ultimo aggiornamento: 10-04-2017

X