Le previsioni meteo di venerdì 29 gennaio – Nuvole e rovesci al Nord, al Centro instabile su Marche, Toscana, Lazio e Umbria. Al Sud rovesci sul versante tirrenico.

Le previsioni meteo di venerdì 29 gennaio – Rovesci sparsi da Nord a Sud nel corso della giornata. Temperature in lieve aumento su quasi tutta la penisola.

Nord – Cielo in prevalenza nuvoloso sulle regioni settentrionali con nevicate sulle Alpi

Ancora una giornata all’insegna dell’instabilità sulle regioni settentrionali con rovesci tra Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e sulle Alpi, dove sono previste nevicate sui territori di confine. Le temperature non faranno registrare variazioni di rilievo con le massime che raggiungeranno i 10 gradi.

Centro – Nuvole e rovesci su Toscana, Umbria, Marche e Lazio

Instabile anche sulle regioni centrali con precipitazioni sparse che interesseranno la Toscana, l’Umbria, le Marche e il Lazio. Le temperature non faranno registrare variazioni di rilievo con le massime che raggiungeranno i 15 gradi.

Sud – Nuvole sparse e possibili precipitazioni sul versante tirrenico

Nuvole e precipitazioni sul versante tirrenico, cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sul resto del settore. Le temperature faranno registrare un lieve aumento con le massime che raggiungeranno i 20 gradi.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini


Le previsioni meteo di giovedì 28 gennaio

Le previsioni meteo di sabato 30 gennaio