Coronavirus in Italia, Regioni in pressing sul governo per le riaperture ad Aprile. Cosa potrebbe aprire e quando.

Superato il lockdown di Pasqua, le Regioni tornano in pressing sul governo per le prime riaperture. Il fronte aperturista è vuole tornare ad analizzare la situazione epidemiologica in Italia per programmare le prime riaperture che potrebbero avvenire prima della fine del mese. Ma la sensazione è che la discussione possa essere più complicata del previsto, questo per la resistenza del fronte rigorista, che vorrebbe rimandare le riaperture al mese di gennaio. Starà a Mario Draghi trovare il punto di caduta che potrebbe essere rappresentato dalle riaperture dopo il 20 aprile, quindi verso la fine del mese.

Un compromesso che potrebbe mettere tutti d’accordo. Ma come sempre, a dettare legge saranno i numeri dell’epidemia. Tutto dipenderà dai dati sulla diffusione del virus, da quelli sui decessi, dalla pressione sul sistema sanitario e soprattutto dai numeri della campagna di vaccinazione. La formula per riaprire è sostanzialmente la seguente: pochi contagi e tanti vaccini.

Coronavirus
Coronavirus

Coronavirus, Regioni in pressing sul governo per le riaperture

Diverse Regioni e alcuni esponenti della maggioranza chiedono al governo di valutare le prime riaperture dal prossimo 20 aprile. Aperture che dipendono dall’andamento epidemiologico.

Mario Draghi prenderà una decisione solo dopo aver ascoltato il parere degli esperti, quindi nei prossimi giorni convocherà la cabina di regia per fare il punto della situazione sulla diffusione del virus in Italia.

Il confronto con la cabina di Regia servirà a capire se si potrà procedere con le prime riaperture e in quali Regioni.

Mario Draghi
Mario Draghi

Cosa potrebbe riaprire prima della fine del mese di Aprile

Stando alle ipotesi che circolano, l’idea sarebbe quella, dove possibile, di riaprire bar e ristoranti almeno a pranzo, mentre in zona rossa potrebbero rialzare le serrande i barbieri e i parrucchieri. Resta da capire se il governo possa decidere di procedere anche con la riapertura dei musei . Sembra invece difficile la riapertura di cinema e teatri prima del mese di maggio, quando dovrebbe tornare in vigore la zona Gialla e quando alcune Regioni potrebbero avere dati addirittura da zona Bianca.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Pacco ‘sospetto’ al presidente Bonaccini. Rafforzata la sicurezza

Russia, Putin può rimanere al potere fino al 2036