Le ricerche da mobile hanno sorpassato quelle da desktop, secondo Google

In un’intervista rilasciata di recente, Amit Singhal ha annunciato che le ricerche da mobile hanno superato quelle da desktop, secondo le statistiche del motore di ricerca.

chiudi

Caricamento Player...

Durante un’intervista fatta da Kara Swisher di Re/Code a Amit Singhal, quest’ultimo ha dichiarato, fra le altre cose, che le ricerche provenienti da mobile hanno superato per la prima volta quelle provenienti da Desktop. Amit Singhal è il capo del dipartimento di Google che si occupa delle ricerche, pertanto è senza dubbio la voce più autorevole al mondo per dare una notizia di questo tipo.

L’intervista aveva come argomento principale la sopravvivenza dei servizi web tradizionali nel mondo delle App e del mobile, e Amit Singhal, fra le altre cose, ha parlato di come Google non sia in difficoltà ma anzi, la sua posizione si stia rinforzando proprio grazie alle ricerche da mobile, nonostante i rapporti non proprio sereni con gli altri grandi attori del mercato, Apple e Facebook in primis. Tutto il lavoro fatto su Android, insomma, sembra avere dato i suoi frutti. Naturalmente si tratta di dati globali e le cose potrebbero cambiare leggermente nei diversi stati, ma si tratta comunque di un segnale che sviluppatori e provider di contenuti devono tenere presente, soprattutto per i piani a medio e lungo termine, per non lanciare prodotti e servizi che siano già obsoleti al lancio.

Trattandosi di un’intervista, i dati forniti sono sicuramente esatti ma non sono stati forniti ulteriori dettagli. Per esempio nel computo delle ricerche da mobile tipicamente vengono conteggiati anche i dispositivi come i tablet, che però nelle nuove declinazioni del mercato, per esempio i nuovi Surface di Microsoft, sembrano volersi avvicinare di più al mondo desktop. In ogni caso, come dichiara lo stesso capo delle ricerche, si tratta di un dato storico senza precedenti, che racconta molto bene anche come le nostre abitudini stiano cambiando.

Fonte foto copertina: Re/Code