Dolce e Gabbana chiedono scusa alla Cina: il video

Le scuse di Dolce e Gabbana alla Cina

Le scuse di Dolce e Gabbana alla Cina: le nostre famiglie ci hanno insegnato a rispettare le varie culture, vogliamo chiedervi scusa se abbiamo commesso degli errori.

Dopo il caos mediatico che ha investito Dolce e Gabbana, accusati di aver girato e promosso uno spot razzista, i due noti stilisti italiani hanno deciso di porgere le proprie scuse alla popolazione e alle istituzioni cinesi.

Le scuse di Dolce e Gabbana alla Cina

Dolce e Gabbana hanno deciso di pubblicare un video di scuse sul canale YouTube della loro azienda per provare a ricucire i rapporti ormai tesi con la Cina (e il suo mercato) che ha tolto i prodotti dei due italiani dai principali siti dell’e-commerce.

Dolce e Gabbana
Fonte foto: https://twitter.com/PessimistaIl

Il video-messaggio di Dolce e Gabbana con le scuse alla Cina

In questi giorni abbiamo ripensato tantissimo, con grande dispiacere a quello che è successo e che abbiamo causato nel vostro paese e ci scusiamo tantissimo. Le nostre famiglie ci hanno sempre insegnato a rispettare le varie culture di tutto il mondo e per questo vogliamo chiedervi scusa se abbiamo commesso degli errori nell’interpretare la vostra”.

Vogliamo anche chiedere scusa a tutti i cinesi nel mondo perché ce ne sono molti e prendiamo molto seriamente questa scusa e questo messaggio“, prosegue il messaggio condiviso dai due stilisti. Siamo sempre stati molto innamorati della Cina, l’abbiamo visitata, amiamo la vostra cultura e certamente abbiamo ancora molto da imparare per questo ci scusiamo se abbiamo sbagliato nel nostro modo di esprimerci”.

Di seguito il video pubblicato da Dolce e Gabbana:

ultimo aggiornamento: 23-11-2018

X