Imparando si gioca: gli italiani studiano sul web le tecniche per vincere ai videogame

Spesso si dice che giocando s’impara, ma vale anche il contrario: non a caso, oggi sono numerosi gli italiani che approcciano il web con spirito informativo, per imparare a giocare da veri professionisti.

Considerando che il settore del gaming vive sempre più spesso di competizione, non è un fatto che deve stupire. La ricerca del successo è insita nel DNA dell’essere umano: anche se si tratta di un semplice videogame, qualsiasi giocatore desidera vincere e dunque dimostrare agli avversari la propria superiorità. Prima serviva collezionare ore e ore di pratica quotidiana: serve ancora, ma le tempistiche possono essere ridotte grazie al supporto di Internet. Ecco perché oggi analizzeremo come gli italiani studiano sul web per appropriarsi delle tecniche di gaming più vincenti.

Internet e gaming: le video-guide un must per i giocatori

Gli italiani ricercano sempre più spesso su Internet le guide per imparare a giocare a videogame complessi. Si parte dagli sparatutto in terza persona più gettonati, fino ad arrivare agli FPS e ai giochi di ruolo strategici (i classici punta e clicca). Tutto questo avviene principalmente tramite le video-guide e i tutorial visuali. Il merito va a due protagonisti: da un lato le connessioni Internet sempre più performanti, dall’altro le piattaforme di video come YouTube. Le prime hanno permesso uno streaming dei contenuti video senza temere blocchi o un eccessivo consumo di traffico. Le seconde hanno cominciato ad ospitare un numero sempre più ampio di tutorial video diversificati. L’unione, come sempre, ha fatto anche in questo caso la forza: basta accedere a YouTube con una buona connessione per studiare migliaia di tutorial sui videogame più gettonati o su quelli appartenenti alle micro-nicchie.

L’informazione web “vecchio stile”: il blog come risorsa

Sebbene i video rappresentino oggi la prima risorsa digitale per gli aspiranti professionisti del gaming, non si tratta di certo dell’unica opportunità offerta dalla rete. Questo perché non tutti i giochi possono essere chiariti da un semplice tutorial video: alle volte servono approfondimenti piuttosto estesi, per spiegare in modo chiaro le tecniche vincenti per il gaming. Un esempio di ciò viene dato dai giochi da casinò come il blackjack, che richiedono sempre delle guide testuali per essere compresi al meglio. Ecco perché i blog di settore diventano una risorsa così preziosa per i giocatori: riescono a chiarire tecniche e concetti molto complessi. Ad esempio, in questa guida si può studiare come giocare un blackjack a due o più mazzi. Si tratta di un approfondimento che spiega le strategie di base, con il supporto delle immagini. Naturalmente su Internet si trovano guide sul gambling di tutti i tipi, dal poker alla roulette.

Giochi online
Giochi online

Oggi l’informazione passa anche dai social network

La maggior parte degli italiani utilizza i social network per informarsi e per leggere le news condivise dagli altri. Eppure queste piattaforme diventano una risorsa molto preziosa anche per chi desidera imparare le migliori strategie per i videogiochi. Basta semplicemente pensare ad un titolo, e cercare i gruppi specifici dedicati ad esso. Al loro interno, difatti, si possono trovare centinaia di video e tutorial: dunque si tratta di una soluzione alternativa molto valida, per chi desidera trovare qualcosa di diverso da YouTube. Inoltre, i social media come Facebook danno una ulteriore opportunità a chi cerca informazioni sul gaming: consentono di entrare a far parte di una comunità, partecipando alle discussioni e imparando sempre più nozioni. Infine, le piattaforme social risultano utili anche in un altro senso: permettono di entrare in contatto con i gruppi organizzati che partecipano a quel dato videogame. In sintesi, consentono di imparare ma anche di apprendere facendo pratica in game con i PRO.

Dal vivo si impara meglio: lo streaming live con Twitch

Molto spesso si sente parlare di Twitch, eppure non sono pochi i videogiocatori che ancora oggi non conoscono questa piattaforma. Si tratta di un portale che consente lo streaming live di una competizione digitale o fisica. In pratica, funziona in questo modo: un utente detto “broadcaster” si collega e consente agli spettatori di guardare una partita in tempo reale. È un sistema che, non a caso, viene utilizzato anche dai professionisti di giochi di carte come il poker e il blackjack. Trattandosi di un vero e proprio fenomeno di massa, oggi consente di ammirare le partite condotte dai migliori videogiocatori professionisti di ogni nicchia. Non solo poker e giochi di carte, visto che qui si trovano gli stream live di videogiochi famosi come ad esempio Call of Duty.

Giochi e online: quando l’informazione è giornalistica

In ultima istanza, il web consente anche di informarsi su tutte le news di settore, anche per quanto concerne il mondo dei videogiochi e dei giochi nel loro complesso. Non a caso, basta fare una ricerca su Google per trovare decine di testate giornalistiche online che si occupano specificatamente di questo tema. Un discorso che vale sia per il videogaming, sia per il gioco d’azzardo.

ultimo aggiornamento: 17-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X