Lega, Salvini: “Io populista? Ne sono orgoglioso!”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, risponde a Renzi tramite un video su Facebook.

Lo scioglimento delle Camere da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha dato il via alla campagna elettorale. Così, dopo i proclami di Berlusconi, Renzi e Di Maio negli scorsi giorni, quest’oggi è toccato a Matteo Salvini, leader della Lega, far sentire la propria voce. In un video pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, Salvini è partito al contrattacco: “Renzi mi ha attaccato e ha detto che sono un populista. Sì, ne sono orgoglioso, se essere populista significa essere in mezzo alla gente e cercare di risolvere i suoi problemi. Preferisco ascoltare la gente normale che non risolvere i problemi di banchieri e finanzieri“.

Lega, Salvini: “Se questa Europa non funziona, si cambia”

Nel proprio intervento sui social, Salvini ha proseguito ribadendo il concetto: “Sono orgogliosamente populista, e se questa Europa non funziona, si cambia. E se non vuole cambiare, si saluta. Ce l’ha ordinato il medico di morire di fame, immigrazione e regole europee? No. O le regole europee cambiano o salutiamo“. Un discorso semplice e lineare nella logica salviniana, sempre più incentrata su un non-europeismo che sembra scontrarsi con i principi di base di Forza Italia e del centrodestra. Un problema in vista di una possibile alleanza elettorale?

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-12-2017

Mauro Abbate

X