Lega Serie A, eletto il nuovo presidente: si tratta di Gaetano Micciché

Gaetano Micciché è stato eletto all’unanimità presidente della Lega Serie A.

Dopo mesi di commissariamento, la Lega Serie A ha un nuovo presidente: si tratta di Gaetano Micciché, eletto questo pomeriggio all’unanimità, come riferito dalla Gazzetta dello Sport. I venti club del massimo campionato hanno confermato il consenso al presidente di Banca Imi, sul quale l’accordo era già stato trovato negli scorsi giorni grazie alla pressione di Malagò.

Micciché entrerà in carica solo una volta che sarà completata la governance. Si dovranno infatti scegliere l’ad e i consiglieri di Lega. Solo una volta terminato l’iter elettorale Giovanni Malagò potrò lasciare il ruolo di commissario straordinario della Lega Serie A.

Lega Serie A, Giovanni Micciché è il nuovo presidente

Sarà dunque il palermitano Micciché il nuovo rappresentante massimo della Lega Serie A. Si tratta del secondo presidente della giovane Lega, successore di Maurizio Beretta, in carica dal 2010, anno della scissione della Lega di A da quella di B, fino al 27 marzo 2017.

Tifoso del Milan, Micciché può vantare trascorsi da calciatore a livello amatoriale, oltre che da tennista classificato e da nuotatore. Al di là dei meriti sportivi, sono quelli imprenditoriali a garantire alla Lega un futuro di buona solidità. Almeno sulla carta. Nello sport come nella politica sportiva, infatti, è sempre il campo a determinare la giustizia di ogni scelta effettuata.

Giovanni Malagò, commissario della Lega di Serie A (fonte foto https://twitter.com/interliveit)

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-03-2018

Mauro Abbate

X