Legge di Bilancio e novità fiscali. Nell’odierna guida verranno prese in esame le agevolazioni fiscali inerenti il premio di produttività e altre novità.

Legge di Bilancio e Produttività

Per la Legge di Bilancio che sostituisce quella di Stabilità il Premio di Produzione per l’anno 2017 raddoppia l’importo del bonus. In sostanza quei premi che hanno un aliquota agevolata e una detassazione totale subiscono un ulteriore modifica.

Tali modifiche ricadono positivamente sia sulle aziende che sulle lavoratrici ed i lavoratori basandosi sul concetto che più si produce più i premi sono consistenti. E ovviamente vi è anche un estensione della platea di beneficiari dei premi connessi alla produttività aziendale.

A chi si rivolgono la legge e il premio

Tale agevolazione fiscale si rivolge ai seguenti attori sociali:

  • lavoratori subordinati
  • datori di lavoro privati

Quali sono le novità

Quelle presenti sui premi di produttività per l’anno 2017 prevedono che venga raddoppiato l’importo dei bonus detassati passando da 2.000 a 4.000€, e la tassazione sostitutiva sarà per questo anno al 10%, e rimane compresa comunque delle aliquote per tutte quelle misure orientate al lavoro aziendale, diffusamente definito welfare.

Tale aliquota al 10% valida fino ai 4mila Euro viene applicata unicamente ai premi dati ai dipendenti quando questi effettivamente aumentano la produttività.

Le Condizioni per la detassazione

E’ stato detto che il Premio di Produzione secondo quello che prevede la legge, viene elargito alla lavoratrice o al lavoratore in seguito all’incremento o successivamente ad un miglioramento della produttività che la lavoratrice o il lavoratore stesso ha contribuito a fornire partendo dal piano individuale per favorire però quello aziendale. E questa è quindi una delle condizioni per la ricezione di tale premio.

Il premio e quindi la detassazione vengono elargiti e si attivano solo quando si raggiungono determinati obiettivi da parte della lavoratrice e del lavoratore.

Il premio viene inserito in busta paga.

La novità del 2017 è che cambiano i numeri. Infatti si arriva fino a 4000€ o alternativamente vengono concesse specifiche forme di agevolazioni e di benefit aziendali.

 

certificato_unicasim


Compilazione 730 2016

Acquisto prima casa le agevolazioni previste per il 2017