Legittima difesa, scontro tra i magistrati e Salvini

Legittima difesa, scontro tra il sindacato dei magistrati e Matteo Salvini. Il presidente dell’Anm: “Il ddl rischia di legittimare reati fino all’omicidio”. Il ministro: “La difesa è sempre legittima”.

Duro botta e risposta via social tra il presidente del sindacato dei magistrati Francesco Minisci e il vicepremier Matteo Salvini. Pomo della discordia il ddl sulla legittima difesa presentato al Senato dalla Lega

Francesco Minisci: “Se approvato, il ddl rischierebbe di legittimare reati gravissimi, fino all’omicidio”

Il presidente del sindacato dei magistrati (Anm) Francesco Minisci ha usato parole durissime contro il disegno di legge presentato dalla Lega affermando che la nuova normativa sulla legittima difesa potrebbe arrivare a legittimare reati come l’omicidio: “La legge regolamenta già in maniera adeguata tutte le ipotesi di legittima difesa. Se approvato, rischierebbe addirittura di legittimare reati gravissimi, fino all’omicidio. Non si può prescindere dal principio della proporzionalità fra offesa e difesa e dalla valutazione, caso per caso, del giudice: se un soggetto minaccia di schiaffeggiarmi o di sottrarmi un bene, io non posso reagire sparandogli; se, da fuori casa, vedo un tizio che si arrampica sul mio balcone, non posso essere autorizzato a sparargli“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Matteo Salvini: “La difesa è sempre legittima”

Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini, arrivata come di consueto con un messaggio pubblicato sulla propria pagina Twitter. Oltre a difendere il ddl sulla legittima difesa, il ministro dell’Interno ha etichettato l’intervento del presidente dell’Anm come un’invasione di campo, un’ingerenza poco corretta: “Il sindacato dei magistrati (Anm) oggi ha attaccato le proposte di legge della Lega sulla legittima difesa perché inutili e rischiose. Invasione di campo? Tutto normale? Io tiro dritto, la difesa è sempre legittima“.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini:

Fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

ultimo aggiornamento: 16-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X