Un uomo di 71 anni è stato ucciso a coltellate a Legnano (Milano). Fermato il figlio con l’accusa di omicidio. Ferita la madre.

LEGNANO (MILANO) – Tragedia familiare a Legnano, in provincia di Milano. Un uomo di 71 anni è stato ucciso dal figlio al culmine dell’ennesima lite. La madre – che ha assistito alla scena – è stata portata in ospedale per un mancamento ma le sue condizioni non sono gravi.

La donna sarà ascoltata nelle prossime ore dagli inquirenti per cercare di capire meglio quanto successo nell’appartamento. L’omicida ha dei precedenti penali anche se non sono chiari i motivi che hanno portato l’uomo ad uccidere il padre. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta dalla Procura con la polizia che è al lavoro per accertare la dinamica di questa tragedia familiare.

71enne ucciso a Legnano: fermato il figlio

L’omicidio è avvenuto nella mattinata di oggi, lunedì 1° luglio 2019. Intorno alle 10:20 un operaio al lavoro in cantiere nella palazzina di fronte, ha chiamato la polizia dopo aver visto un uomo cadere a terra sotto i colpi di un’altra persona con un’arma da taglio in mano.

Gli agenti si sono recati subito sul posto ma hanno avuto un po’ difficoltà ad entrare nell’appartamento. Il 36enne, infatti, si è barricato in casa anche se alla fine si è dovuto arrendere. L’uomo è stato portato in Questura per il primo interrogatorio.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Polizia italiana
Polizia italiana

Tragedia familiare a Legnano: i motivi dell’omicidio

Non sono chiari i motivi di questa tragedia ma, secondo quanto scoperto dagli inquirenti, i dissidi tra i due andavano avanti ormai da diverso tempo. Nelle prossime ore sarà interrogata la moglie della vittima che ha assistito all’omicidio.

La donna è stata trasportata in ospedale dopo un mancamento ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazione. L’anziana sarà ascoltata dagli inquirenti per ricostruire insieme quanto successo nell’appartamento di Legnano questa mattina.


Padre Zanotelli ‘benedice’ Carola Rackete: “Merita il Nobel”

Incendio al Santuario di Oropa, danni alla cappella dei Lumini