Uefa, addio all’ex presidente Johansson

Lutto nel mondo del calcio, è morto a ottantanove anni Lennart Johansson, ex presidente dell’Uefa e rivoluzionario del calcio europeo.

È morto a 89 anni l’ex presidente dell’Uefa Lennart Johansson, dirigente svedese alla guida del calcio europeo per undici anni (dal 1990 a 2007).

Lennart Johansson
Fonte foto: https://www.facebook.com/uefa

Lennart Johansson morto

Ad annunciare la morte del dirigente svedese è stata l’Uefa che sui propri profili social ufficiali ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa dell’ex numero uno del calcio europeo.

L’uomo è morto in seguito a una breve malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Di seguito il post condiviso dalla Uefa sulla propria pagina Facebook

It brings everyone at UEFA tremendous sadness to learn of the death of our former President, Lennart Johansson.Our…

Pubblicato da UEFA su Mercoledì 5 giugno 2019

La Uefa e il calcio europeo sono profondamente rattristati per la scomparsa di Lennart Johansson e vorrei esprimere le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari, nonché alla Federcalcio svedese, per la loro perdita” ha dichiarato il presidente della Uefa Aleksander Čeferin.

Anche Gianni Infantino, presidente della Fifa, ha voluto esprimere il suo cordoglio per la scomparsa di Johansson.

“Ho il cuore spezzato per la notizia della scomparsa di Lennart Johansson, un amico e una fonte inestimabile di saggezza e ispirazione: sarò per sempre grato di averlo avuto come presidente della Uefa quando sono entrato nell’organizzazione nel 2000”.

Chi era Lennart Johansson: la biografia

Johansson era nato a Bromma (Stoccolma) il 5 novembre del 1929. Si è formato dal punto di vista lavorativo in piccoli club della zona, salvo poi guadagnarsi il suo posto al sole nel mondo del calcio svedese nel 1984, anno in cui divenne presidente dell’associazione calcio svedese, la Swedish Football Association. Sarebbe rimasto in carica fino al 1991, prima del grande salto a capo dell’Uefa.

Lennart Johansson all’Uefa

Quinto presidente nella storia dell’associazione calcistica europea, Johansson trasformò la Champions League nel torneo per club più bello del mondo, chiamando a raccolta migliaia di tifosi sugli spalti e decine di campioni provenienti da ogni parte d’Europa in campo.

A lui si attribuisce il merito anche di aver fatto crescere il calcio delle Nazionali. Ottimo manager e conoscitore del pallone, avrebbe contribuito a dare nuovo lustro alla finale del campionato europeo per le Nazionali, trasformandolo in un evento in qualche modo paragonabile alla finale della Coppa del Mondo.

ultimo aggiornamento: 05-06-2019

X