Inizia l’asta per Leonardo Bonucci

Calciomercato, Leonardo Bonucci al centro del mercato del Milan. I rossoneri sperano di trattenerlo ma il giocatore si guarda intorno e vede Parigi.

Sarà un’estate all’insegna della speranza quella del Milan, costretto a far fronte a tante problematiche legate al futuro della squadra e a quello del club. Tutti sperano di poter prendere parte alla prossima edizione dell’Europa League, i dirigenti sperano di riuscire a trattenere i top player e i giocatori che il progetto di Yonghong Li non sia tutto un bluff. Le speranze però, come spesso accade, devono confrontarsi con la realtà dei fatti.

Il ricorso al Tas sarà lo spartiacque del mercato del Milan. Fassone ha ribadito che nessuno dei giocatori di spicco ha chiesto la cessione ma sulle prime pagine dei quotidiani sportivi continua a campeggiare il nome di Leonardo Bonucci. Il capitano bianconero guarda con preoccupazione all’evoluzione degli eventi e avrebbe dato il via libera al suo agente almeno per guardarsi intorno e avere il controllo dell’andamento del mercato. Inutile sottolineare come le offerte per il difensore azzurro non manchino, anzi.

Marco Fassone Milan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, tre squadre su Leoanardo Bonucci

Stando a quanto riferito dai media francesi sarebbero tre le squadre su Leonardo Bonucci. In prima posizione c’è il Psg. Gianluigi Buffon sogna di riformare la coppia che tanto bene ha fatto con la Juventus e con l’Italia, i parigini sanno che una difesa con Gigio, Leo e Thiago Silva potrebbe fare la differenza nelle notti di Champions League, chissà, magari anche in una finale con Cristiano Ronaldo alla Juventus. Queste sono le sfide che affascinano Bonucci che starebbe seriamente prendendo in considerazione il trasferimento. Il capitano rossonero a fare la figura del mercenario non ci tiene, ma è ovvio che nella peggiore delle ipotesi sceglierebbe di mettere davanti a tutto la propria carriera, ormai sul viale del tramonto.

Oltre ai francesi ci sarebbero anche le due squadre di Manchester. Era partito forte lo United, frenato poi dallo stipendio e dall’età di Leonardo Bonucci (31 anni). Mourinho avrebbe chiesto allora alla sua dirigenza di fare un tentativo per l’altro centrale, per Alessio Romagnoli, lui sì incedibile salvo clamorosi colpi di scena. Resta in ballo il City ma in questo caso sarebbe il giocatore a non essere particolarmente convinto. Se deve lasciare il Milan vuole farlo per una squadra che possa competere davvero per la Coppa dalle grandi orecchie.

PATRICK CUTRONE LEONARDO BONUCCI
PATRICK CUTRONE LEONARDO BONUCCI

Calciomercato – Resta in piedi l’ipotesi del trasferimento di Leonardo Bonucci al Real Madrid

In tutto questo resta ancora viva l’ipotesi del passaggio di Bonucci al Real Madrid. Gli spagnoli al momento sono impegnati a gestire il caso Cristiano Ronaldo nella speranza di convincere il giocatore ad accantonare i sogni di fuga. Bisogna ancora capire il nuovo tecnico degli spagnoli come vorrà muoversi sul mercato, ma è evidente che l’eventuale cessione di Cr7 consentirebbe al Real di togliersi parecchi sfizi sul mercato e potrebbe anche decidere di accontentare Sergio Ramos che vuole chiudere la sua carriera proprio al fianco di Bonucci.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-07-2018

Nicolò Olia

X