Milan, anche Leonardo sotto accusa: Elliott valuterà la sua posizione

Anche Leonardo è in discussione per via delle scelte fatte in sede di mercato: gli acquisti non hanno convinto, nonostante i tanti milioni spesi.

Leonardo, o meglio, il suo operato nel mirino di Elliott. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, anche la posizione dell’attuale direttore tecnico rossonero verrà messa in discussione dalla proprietà se le cose dovessero finire male, ovvero se la squadra non dovesse centrare l’obiettivo Champions League.

Il dirigente brasiliano dovrà rispondere della campagna acquisti estiva. Higuain è stato un autentico (e costoso) flop, così come gli acquisti di Samu Castillejo e Diego Laxalt. Rimandato il giudizio su Mattia Caldara, vista la sfortuna avuta dal giovane difensore nel corso della stagione. Leonardo ha rimediato parzialmente a gennaio, regalando a Gattuso due ottimi elementi come Lucas Paquetà e Krzysztof Piatek, ma il saldo è ancora negativo. 

Non solo Rino, dunque: anche Leo dovrà fare i conti con Elliott se la stagione dovesse chiudersi con l’ennesima delusione, dopo la doppia e bruciante eliminazione in Europa League e Coppa Italia. Il quarto posto metterebbe il direttore tecnico al riparo da eventuali ribaltoni, ma ad oggi la strada appare in salita. A causa delle recenti sconfitte, infatti, il Milan è precipitato in classifica, e non sarà affatto facile recuperare con appena quattro gare da disputare.

Leonardo David Neres Everton
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Milan, Gennaro Gattuso via a fine stagione

I vertici societari hanno confermato Gattuso nonostante l’ennesima debacle (stavolta contro il Torino), convinti che possa ancora sollevare le sorti del gruppo. Il rapporto tra Leo e l’allenatore è prettamente di lavoro, ma tanto basta per chiudere insieme l’annata e poi salutarsi con stima. Anche perché, come detto, la Champions sarebbe una manna anche per la dirigenza.

Tutti in discussione, dunque, nessuno escluso. Perché se una barca affonda la colpa non può essere soltanto del capitano. Le responsabilità vanno attribuite anche agli altri membri dell’equipaggio.

Ecco le immagini di Torino-Milan 2-0:

ultimo aggiornamento: 30-04-2019

X