Leonardo Spinazzola rilascia via social le prime dichiarazioni dopo il terribile infortunio rimediato ieri nel finale contro il Belgio.

Tra le lacrime si è spezzato ieri sera, all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, il cammino di Leonardo Spinazzola. Il laterale della Nazionale di Roberto Mancini è stato costretto ad uscire nelle battute conclusive contro il Belgio (poi eliminato) per la rottura del tendine d’Achille sinistro.

I test dallo staff medico, eseguiti sabato pomeriggio presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma (dopo aver lasciato, sommerso dall’abbraccio dei compagni di squadra, il ritiro di Coverciano), hanno fornito l’esito temuto, il peggiore.

Spinazzola: il messaggio ai follower

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Leonardo Spinazzola Italia
Leonardo Spinazzola Italia

Una vera e propria sciagura per il difensore della Roma, due volte migliore in campo contro la Turchia, all’esordio, e l’Austria, agli ottavi, nonché il migliore nel suo ruolo durante questa edizione del torneo continentale. Anche contro i Diavoli Rossi è stato una spina nel fianco nella difesa avversaria, prezioso pure a protezione di Donnarumma, mediante un provvidenziale salvataggio su Lukaku sulla linea.

“Purtroppo sappiamo tutti com’è andata ma il nostro sogno azzurro continua e con questo grande gruppo nulla è impossibile”, scrive Leonardo Spinazzola sui social media. “Io vi posso solo dire che tornerò presto, ne sono sicuro”, ha aggiunto il terzino. La moglie Miriam Sette ha provato a consolarlo così su Instagram: “Niente e nessuno ti leverà il sorriso dal viso e presto sarai di nuovo in campo. Siamo tutti orgogliosi di te”.

Numerose personalità influenti del mondo del pallone si sono strette attorno al ragazzo con messaggi pieni di affetto e supporto. Parole di sprono e beneauguranti le ha proferite pure il numero uno della FIGC, Gabriele Gravina: “Mi è dispiaciuto tanto per Spinazzola, stava dando tanto a questa squadra – ha dichiarato -. Gli faccio un grandissimo in bocca al lupo per un rientro veloce e rapido perché non è solo un grande professionista ma ha dimostrato grandissime qualità umane”.

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 03-07-2021


Italia-Belgio, la stampa estera incorona gli Azzurri: le prime pagine

Euro 2020, poker dell’Inghilterra all’Ucraina. La Danimarca batte la Repubblica Ceca