Pd, Enrico Letta contro Matteo Salvini: “Male, molto male che un segretario di partito tenga in ostaggio per un pomeriggio il Cdm”.

Scontro social tra il neo segretario del Partito democratico Enrico Letta e il leader della Lega Matteo Salvino. Oggetto del contendere è l’approvazione del decreto Sostegni.

Enrico Letta contro Salvini: “Pessimo inizio”

Il Segretario del Partito democratico ha commentato il decreto Sostegni esprimendo la sua soddisfazione per i risultati ottenuti dal governo. Nel suo breve tweet Enrico Letta non ha risparmiato una stoccata al leader della Lega Matteo Salvini, accusato di aver tenuto in ostaggio il Cdm senza aver ottenuto risultati.

“Molto bene. Il Decreto Sostegni interviene su salute, scuola, turismo, cultura e aiuta lavoratori e imprese. Bene Draghi. Bene i Ministri. Male, molto male che un segretario di partito tenga in ostaggio per un pomeriggio il cdm (senza peraltro risultati). Pessimo inizio Salvini”.

Di seguito il messaggio condiviso da Letta sul proprio profilo ufficiale.

La risposta di Salvini: “Enrico stai sereno”

È immediata la risposta (sempre sui social) del leader della Lega Matteo Salvini, che ha ritirato fuori un tormentone che ha segnato la storia recente della politica.

“C’è chi pensa allo ius soli e c’è chi pensa ad aiutare gli italiani in difficoltà con un decreto da 32 miliardi. Basta con le polemiche, Enrico stai sereno”.

TAG:
governo Draghi primo piano

ultimo aggiornamento: 20-03-2021


Processo Open Arms, chiesto il rinvio a giudizio per Matteo Salvini

Renzi: “Con Draghi ha vinto la politica e ha perso il populismo”