Enrico Letta e Matteo Salvini protagonisti al Forum Ambrosetti. Il leader del Pd: “Il Governo deve durare fino al 2023”.

ROMA – Enrico Letta e Matteo Salvini protagonisti al Forum Ambrosetti di Cernobbio. I due leader a distanza di pochi minuti hanno affrontato diversi temi.

Letta conferma: “Il Governo deve durare fino al 2023”

Il leader del Pd nel suo intervento, riportato dall’Adnkronos, ha ribadito che la priorità del suo partito è quella di far durare il Governo fino al 2023. “Massima stabilità e impegno – ha detto Letta – siamo in una fase di ricostruzione straordinaria e unica del Paese. Si tratta di una opportunità unica e siamo in una fase legata alle scelte europee che sono state fatte e all’autorevolezza del nostro presidente del Consiglio in Europa, ma anche ad una maggioranza che consente di fare delle cose che sembravano impossibili in passato“.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Enrico Letta
Enrico Letta

Salvini: “Lega al Governo per vigilare”

La presenza della Lega in questo Governo è garantita da Matteo Salvini. “Io non voglio lasciare il Paese nelle mani di Pd e MoVimento 5 Stelle – ha detto il leader della Lega – noi vogliamo restare per vigilare e cercare di rendere questo Paese più libero, moderno, efficiente e ricco“.

Lo stesso numero uno di via Bellerio, però, ha ribadito il no della Lega all’obbligo vaccinale: “Il confronto con Draghi èè settimanale e abbiamo sempre trovato una sintesi […]. Bisogna andare avanti con la campagna informativa, mettere in sicurezza gli anziani, bisogna continuare a mantenere buonsenso ed equilibrio […]. Io sono vaccinato, ma la scelta l’ho fatta da cittadino libero e non voglio imporla a qualcun’altro, molto semplicemente questo. I governatori della Lega sconsigliano l’obbligo perché allontana, preoccupa, disincentiva, la spiegazione e l’accompagnamento sortiscono risultati migliori. Reddito di cittadinanza? Confermo che ho l’onore di mettere la mia prima firma su una proposta di legge per eliminare questa misura“.

TAG:
governo Draghi

ultimo aggiornamento: 05-09-2021


Green pass obbligatorio per (quasi) tutti: arriva il nuovo decreto

Salone del Mobile, Mattarella: “Punto di riferimento mondiale per il settore”