Lettera di Le Drian a Di Maio: "Speriamo di avere relazioni costruttive"

Dialogo Francia-Italia, Le Drian scrive a Di Maio: “Relazioni più costruttive”

Lettera di Le Drian a Luigi Di Maio: “Dopo quello che è successo, speriamo di avere relazioni più costruttive”.

PARIGI (FRANCIA) – Riprende il dialogo tra Italia e Francia con una lettera di Le Drian inviata a Luigi Di Maio “In Italia – ha ribadito ai microfoni della radio francese Europe1 il ministro degli esteri transalpino – c’è un nuovo governo che appare più determinato ad avere con la Francia rapporti positivi. Ho scritto al mio nuovo collega e speriamo di avere delle relazioni più costruttive dopo quanto successo“.

L’esponente del Governo Macron ha ribadito la sua speranza di avere un incontro a breve con il suo omologo italiano perché “ora c’è la volontà di agire insieme in seno all’Unione Europea“.

Le Drian: “L’Italia appare oggi più aperta all’Europa”

Le Drian si è soffermato anche sul nuovo governo italiano: “L’esecutivo – conferma il ministro degli Esteri francesi – sembra essere più aperto nella sua dimensione europea e avere con noi rapporti positivi, più aperto all’attuazione di meccanismi migratori condivisi. E noi siamo pronti a parlarne“.

Proprio per questo motivo il collega transalpino di Di Maio si è detto pronto ad un incontro bilaterale per discutere di queste questione.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Possibile incontro tra Le Drian e Di Maio

L’apertura di Le Drian ha visto l’assenso anche da parte di Luigi Di Maio. Come riportano fonti della Farnesina, citate dall’ANSA, il ministro degli Esteri nei prossimi giorni dovrebbe incontrare il suo omologo francese per iniziare a discutere delle comuni sfide a livello europeo.

Si tratta di un primo passo per iniziare un percorso comune che si era interrotto con il precedente Governo. Salvini e Macron, infatti, in più di un’occasione si erano scontrati. Ma anche lo stesso Di Maio aveva alzato la tensione con l’incontro con i rappresentati dei Gilet Gialli. Ma ora la collaborazione sembra pronta a ripartire.

ultimo aggiornamento: 08-09-2019

X