Papa Francesco ai vescovi americani: credibilità minata dalle vicende degli abusi

Lunga lettera di Papa Francesco ai vescovi americani: “Il nascondere gli abusi ha generato un senso di insicurezza nei fedeli”.

CITTÀ DEL VATICANO – Dopo aver criticato duramente i fedeli che vivono nell’odio di altre persone nella prima Udienza Generale del 2019, Papa Francesco in una lettera inviata ai vescovi americani è ritornato sulla questione degli abusi.

In America – si legge nella missiva riportata da Sky TG24la vita di tante persone che hanno subito nella loro carne l’abuso di potere, di coscienza e sessuale da parte di ministri ordinati, consacrati, consacrate e fedeli laici sta subendo tempi burrascosi“. “La Chiesa si è vista messa in discussione e debilitata da questi peccati e crimini, ma specialmente dalla volontà di nasconderli. I fedeli si sono visti senza protezione, generando un senso di insicurezza. L’atteggiamento di occultamento ha permesso di ferire più profondamente la trama di rapporti che oggi siamo chiamati a curare e ricomporre“.

Papa Francesco
Papa Francesco (fonte foto https://twitter.com/Gianluca_Teseo)

Papa Francesco ai vescovi statunitensi: “Gli abusi hanno creato una ferita profonda nel cuore del popolo”

Nella sua lettera papa Francesco ha ribadito che “i peccati hanno avuto delle ripercussioni a livello ecclesiale, sociale, e culturale, creando un’impronta e una ferita profonda nel cuore del popolo fedele. La lotta contro la cultura dell’abuso, la ferita nella credibilità, come pure lo sconcerto, la confusione e il discredito della missione esigono, ed esigono da noi, un atteggiamento nuovo e deciso a risolvere il conflitto“.

E questo – conclude il Pontefice – non esige solo una nuova organizzazione, ma anche la conversione della nostra mente, del nostro modo di pregare, di gestire il potere e il denaro, di vivere l’autorità e anche di come ci relazioniamo noi e con il mondo“.

Parole chiare da parte di Bergoglio che sin dalla sua elezione ha iniziato una battaglia contro la pedofilia nella Chiesa. Negli ultimi mesi il numero dei vescovi sospesi negli Stati Uniti è aumentato e in questa lettera Papa Francesco chiede a tutti di cambiare atteggiamento per ricucire il rapporto con i fedeli.

ultimo aggiornamento: 03-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X