Lewis Hamilton positivo al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Il pilota della Mercedes è in isolamento e non prenderà parte al prossimo GP.

Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton è risultato positivo al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Il Campione del Mondo, fresco di titolo iridato, salterà la prossima gare di un Mondiale che di fatto ha poco o nulla da dire per il pilota e per il suo team, che ha già vinto il titolo costruttori.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Coronavirus
Coronavirus

Coronavirus, Lewis Hamilton positivo al test

La Mercedes con una nota condivisa sui propri canali ufficiali ha reso noto che Lewis Hamilton è risultato positivo al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Il campione si era sottoposto ai test per ben tre volte la scorsa settimana e tutte le volte era risultato negativo.

Il prossimo Gran Premio non è a rischio. Lo rende noto la FIA che ha comunicato che la positività di Hamilton non avrà conseguenze sullo svolgimento della prossima gara. Ovviamente la situazione è fluida e potrebbe cambiare nel caso in cui i nuovi test dovessero evidenziare la positività di altri soggetti.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Le condizioni di Lewis Hamilton

I nuovi controlli sono scattati dopo che Lewis ha avvertito alcuni sintomi ricondicibili al Covid. Sintomi fortunatamente lievi, le condizioni del piota non destano preoccupazione.

Il nuovo test ha dato esito positivo. Hamilton si trova in isolamento e non potrà prendere parte al prossimo Gran Premio che si correrà per la seconda volta sul tracciato di Sakhir.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Il campione del mondo salta il prossimo GP. C’è attesa per il nome del suo sostituto

Resta ora da capire a chi sarà affidato il volante di Hamilton per la penultima gara di questo pazzo Mondiale di Formula 1. Sicuramente chi prenderà il posto del campione avrà a disposizione una vetrina importante per mettersi in mostra.

ultimo aggiornamento: 01-12-2020


Sergio Perez svela il suo futuro: “Red Bull o anno sabbatico”

Ricorso multa: come presentarlo, chi può farlo e come procedere