Doppietta per Lionel Messi che fa 50. Ai blancos non bastano le reti di Casemiro e Rodriguez

La Liga rimane il campionato più bello al momento e la partita di questa sera tra Real Madrid e Barcellona lo ha dimostrato. I blaugrana riescono nel finale ad espugnare il Bernabeu e riaprire un campionato che fino a qualche ora fa sembrava chiuso: ora i ragazzi di Luis Enrique si trovano a pari punti con i blancos (che hanno una partita da recuperare contro il Celta Vigo ndr) ma nel finale di stagione tutto può succedere con i catalani che dopo aver visto sfumare la Champions League possono conquistare un titolo in questa stagione.

Messi vince la sfida con Ronaldo, follia Sergio Ramos

Quella del Bernabeu è stata una partita pazza: al 28′ passano in vantaggio i blancos con Casemiro che a porta vuota riesce a mettere in rete la sfera dopo che Sergio Ramos ha colpito il palo. Passano tre minuti e il Barcellona trova il pareggio con Messi bravo a saltare Modric e Ramos prima di trafiggere Navas. Le emozioni non finiscono con le due squadre che si rendono pericolose molte volte e i catalani completano la rimonta al 73′ quando Rakitic con una magia firma il 2-1. Quattro minuti dopo la svolta del match: fallo di frustrazione di Ramos su Messi che si becca il rosso. Nonostante l’inferiorità numerica il Real Madrid all’87’ trova il pareggio con James Rodriguez ma in pieno recupero è Messi a segnare il gol numero 50 e regalare una vittoria fondamentale ai blaugrana.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
barcellona Clasico Liga Real Madrid Real-Barca

ultimo aggiornamento: 23-04-2017


Serie A, Juventus-Genoa 4-0: bianconeri straripanti. +11 sulla Roma

James Rodriguez, offerta del Milan: il Real Madrid rifiuta 40 milioni