Libia, incontro Conte-Erdogan. Il premier: "Vogliamo una tregua duratura"

Libia, incontro Conte-Erdogan. Il premier: “Il cessate il fuoco deve essere duraturo” (VIDEO)

Libia, incontro Conte-Erdogan a Istanbul. Il premier in conferenza stampa: “Posizione chiara sul cessate il fuoco duraturo”.

ISTANBUL (TURCHIA) – Libia, incontro tra il premier Conte ed Erdogan a Istanbul. Prima ‘trasferta’ di questo gennaio per il presidente del Consiglio che ha vvsto il leader turco per parlare della crisi libica ma anche della tensione tra Usa e Iran.

Un colloquio cordiale con il primo ministro italiano che ha ribadito la posizione, condivisa anche dalla Turchia, del nostro Paese.

Conte ed Erdogan in coro: “Vogliamo il cessate il fuoco permanente”

Il cessate il fuoco deve essere permanente“. E’ questa la posizione che il premier Conte e il leader turco Erdogan hanno espresso in conferenza stampa subito dopo l’incontro hanno tenuto una conferenza stampa congiunta. Il presidente del Consiglio ha rivolto anche un appello a Tripoli e al governo libico: “Mi auguro che voglia dare una svolta alla loro situazione“.

Da parte di Erdogan c’è stata l’apertura alla presenza dell’Onu in quella zona: “L’arrivo dei caschi blu può essere opportuno”. Un’idea che già lo stesso Di Maio aveva ipotizzato ma il ministro degli Esteri italiano non forzerà questa ipotesi visto che devono essere proprio i libici a richiederla.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

Tra Libia e Regeni: Conte atteso in Egitto

Conclusa la ‘missione’ in Turchia, il premier Conte nelle prossime ore si sposterà in Egitto per incontrare al-Sisi. Si tratta di un incontro per affrontare due argomenti molto delicati come la situazione in Libia e le indagini sulla morte di Giulio Regeni.

Il presidente del Consiglio si è sempre esposto in prima persona per arrivare alla verità sull’omicidio del ricercatore italiano. Da parte dell’Egitto, invece, qualche piccola resistenza c’è stata. Un vertice per provare a ritrovare quella collaborazione che in tutti questi anni è mancata e provare, insieme, a dare giustizia a Giulio Regeni.

In diretta da Ankara le dichiarazioni congiunte con il Presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdoğan

Pubblicato da Giuseppe Conte su Lunedì 13 gennaio 2020

ultimo aggiornamento: 14-01-2020

X