La Liga strappa un accordo importantissimo con il fondo Cvc. Ai club del campionato spagnolo andranno circa 2,7 miliardi di euro.

Una pioggia di soldi in arrivo sulla Liga. Cvc Capital Partners, finanziaria britannica specializzata in private equity, entra infatti nel mondo del calcio.

Accordo Liga-Cvc

L’accordo punta a favorire le trasformazioni in atto nel mondo dell’intrattenimento e a massimizzare le opportunità di crescita per i club“. Così si legge in una nota. Adesso manca solo l’approvazione del comitato esecutivo della Lega spagnola e dei club, in programma mercoledì. L’intesa prevede la cessione del 10% delle quote a Cvc per 2,7 miliardi di euro. Lo stesso progetto era stato avanzato per la Serie A dal presidente della Lega Calcio Dal Pino, per la cifra di 1,7 miliardi di euro: affare mai concluso per il dissenso di sette club.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Liga
fonte foto https://www.facebook.com/LaLiga/

A caccia della Premier…

Con questa mossa, il campionato spagnolo punta chiaramente a mettersi in scia della premier League, attualmente il torneo più ricco e importante del mondo. Il denaro verrà utilizzato prevalentemente per migliorare le infrastrutture e la tecnologia. Ma sarà anche investito in sviluppo del marchio e del prodotto, strategia di comunicazione, piano di innovazione e di ampliamento dei contenuti su piattaforme digitali e reti sociali.

Leva per il mercato

Nel dettaglio, si evince che al Real Madrid dovrebbero andare 270 milioni mentre al Barcellona sono destinati 261 milioni. Liquidità nuova che potrà sicuramente assicurare una maggior leva sul calciomercato. Chissà se Mbappé e Haaland, per fare due nomi, non possano sbarcare in Spagna a breve…


Calciomercato, Lukaku ad un passo dal Chelsea. La Juventus insiste per Locatelli

Calcio in lutto, è morto il figlio di Michael Ballack