M5s e il mondo degli operai sempre più ai ferri corti. La lite in TV tra Dino Giarrusso ed un lavoratore sardo aumenta questa tensione.

ROMA – Il M5s da sempre è visto come un partito politico vicino al popolo ma la situazione sembra essere cambiata nelle ultime settimane. A dimostrarlo è la lite in televisione avvenuta tra il deputato Dino Giarrusso e un operaio sardo ai microfoni della trasmissione Popolo Sovrano.

Gli animi si sono riscaldati sin da subito con l’operaio che ha attaccato duramente questo scontro verbale chiuso dall’ex Iena con la frase: “Magari dico sciocchezze, ma devo poter parlare“. Bisogna dire che questo non è il primo litigio che avviene in televisione soprattutto tra il mondo operaio e quello politico. La situazione resta comunque molto tesa con il MoVimento 5 Stelle che inizia a perdere consensi tra i cittadini comuni.

Dino Giarrusso
fonte foto https://www.facebook.com/ienadinogiarrusso/

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

M5s in crisi, la lite in televisione con un operaio lo conferma

Non è un periodo semplice per il M5s. Gli ultimi risultati politici hanno evidenziato un momento difficile all’interno del partito con il leader Di Maio che sta cercando di trovare una soluzione per riavere i consensi dei cittadini semplici.

Questa tensione è stata aumentata dallo scontro in diretta televisiva tra un operaio e il deputato Dino Giarrusso. Stiamo parlando naturalmente di un litigio verbale che conferma quanto detto in precedenza. Il popolo sta perdendo fiducia nei confronti del movimento e questo viene dimostrato dai risultati alle elezioni. Si dovrà cercare di cambiare anche per iniziare a trionfare alle amministrative, il prossimo vero obiettivo da parte del M5s oltre alle Europee. Il cambiamento è iniziato ma ora bisognerà abbassare anche un po’ i toni nelle trasmissioni televisive e non solo per cercare di garantire un maggiore rispetto verso i cittadini che esprimono il proprio voto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ienadinogiarrusso/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-03-2019


Bambino di colore in braccio a Salvini, l’opera di Erik Ravelo

TAV, il ministro Tria in Francia: penso che alla fine si faccia