Lite in diretta tv tra Ferrero e Panatta. Il presidente della Sampdoria ha lasciato la trasmissione.

ROMA – Lite in diretta tv tra Ferrero e Panatta. Il presidente della Sampdoria doveva intervenire nella trasmissione Quelli che il Lunedì, ma le parole dell’ex tennista non sono piaciute al numero uno doriano che, dopo aver replicato in diretta, ha lasciato il programma.

Un episodio che ha subito fatto discutere e diventato virale sui social. Il motivo della discussione sembra essere alcune parole di Panatta su Roma e i romani.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

La lite tra Ferrero e Panatta

Ad accendere la discussione e anche gli animi in studio sono state alcune dichiarazioni di Panatta. “Voglio dire al signor Panatta che si è permesso di criticare Roma e i romani – la replica di Ferrero citato da La Gazzetta dello Sport – che se lui è dei Parioli (quartiere della Capitale n.d.r.), problema suo. Parla male della Nazionale, poi tutti quanti a lisciarselo. Ma chi è sto Panatta? Ma basta. Non può parlare male dei romani. Perché lui di dov’è? Di Fossombrone“. E per chiudere il collegamento un bel vaffa rivolto sempre all’ex tennista.

Insomma non un momento sicuramente sereno in trasmissione. Non è chiaro se in futuro ci sarà un nuovo incontro tra i due oppure lo stesso Ferrero deciderà di non prendere più parte al programma in onda su Rai 2.

MASSIMO FERRERO
MASSIMO FERRERO

Da Osti alla Sampdoria, momento non facile per Ferrero

Non è sicuramente un momento facile per Ferrero. La sua Sampdoria continua a ‘faticare’ e la rottura definitiva con Osti rischia di complicare ancora di più il cammino della squadra doriana. Sicuramente nei prossimi giorni toccherà a lui provare a riportare maggiore tranquillità nel club e cercare di raggiungere la salvezza il prima possibile. La panchina di D’Aversa non sembra essere a rischio, ma servono sicuramente dei risultati per evitare l’esonero.

calcio news

ultimo aggiornamento: 12-10-2021


Cassano contro Marotta: “Un incompetente, non conosce i giocatori e non capisce di calcio”

Ciclismo, Davide Cassani lascia la Nazionale. Daniele Bennati in pole per la sostituzione