La lite sarebbe avvenuta due mesi fa a Frosinone, protagonisti Francesco De Angelis e Albino Ruberti. Volano insulti e minacce.

Albino Ruberti, capo del gabinetto del sindaco di Roma, è il protagonista di un video in cui ha avuto una lite con Francesco De Angelis. Gualtieri ha placato gli animi: “Si tratta di una lite per motivi calcistici, accaduta circa due mesi fa a Frosinone con una terza persona, che non voglio citare, al termine di una cena. Alla scena erano presenti anche Vladimiro e Francesco De Angelis con il quale ho ottimi rapporti. Niente di più”, ha spiegato. 

La lite violentissima ha avuto luogo a Frosinone, con tanto di urla, imprecazioni e minacce varie. Protagonista Albino Ruberti, capo di gabinetto del sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. A diffondere il video il quotidiano il Foglio.  

Roberto Gualtieri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il video

“Io li ammazzo…Devono venire a chiede scusa per quello che mi hanno chiesto… A me non me dicono ‘io me te compro'” E continua: “Do cinque minuti pe veni’ a chiedeme scusa in ginocchio. Se devono inginocchia’ davanti. Altrimenti io lo scrivo a tutti quello che sti pezzi de… mi hanno detto… Io li sparo, li ammazzo”.  

Sono queste le parole di Ruberti nel video postato dal Foglio. Nella lite c’è anche Francesco De Angelis, ex assessore regionale e già europarlamentare del Pd. De Angelis ora è candidato alle prossime elezioni politiche per il Partito Democratico. 

Sara Battisti, consigliera regionale del Pd, originaria di Frosinone, compagna di Ruberti, assiste alla scena e cerca di placare Albino. Ruberti nei confronti della compagna: “Sara se stai dalla parte loro io prendo le conseguenze….”.  

Gualtieri: “Lite per motivi calcistici”

Gualtieri dice sulla questione : “Si tratta di una lite per motivi calcistici, accaduta circa due mesi fa a Frosinone con una terza persona, che non voglio citare, al termine di una cena. Alla scena erano presenti anche Vladimiro e Francesco De Angelis con il quale ho ottimi rapporti. Niente di più”. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-08-2022


Investe un bambino: drogato, senza patente e con una gamba ingessata

Massimo Canfora, fermato 18enne per l’omicidio