Little Richard è morto. Uno dei padri del rock ‘n roll si è spento all’età di 87 anni.

ROMA – Little Richard è morto all’età di 87 anni. Uno dei padri del rock ‘n roll si è spento nella giornata di sabato 9 maggio 2020 con la famiglia che ha preferito mantenere il massimo riserbo sulle cause del decesso.

Con la sua scomparsa se ne va uno dei grandi della musica internazionali anche se per l’emergenza coronavirus molte dei suoi amici e colleghi non potranno andare a salutarlo. Ma il ricordo sui social è iniziato subito dopo la notizia della morte di uno dei padri del rock ‘n roll.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Chi era Little Richard

Richard Wyane Penniman, noto come Little Richard, si è avvicinato al mondo della musica sin da piccolo. Con il passare degli anni è diventato sempre un simbolo di questo mondo ma soprattutto un’icona del rock ‘n roll.

Il suo primo grande successo è stato Tutti i frutti. Un brano che ha avuto una forte programmazione delle radio, arrivando in tutto il mondo. E da questo momento in poi il cantante è diventato una delle figure più importanti della musica internazionale con la sua scomparsa che segna la fine di un’epoca anche se sarà ricordato sempre grazie ai suoi brani.

Ambulanza
Ambulanza

Little Richard morto

La morte di Little Richard è avvenuta nel pomeriggio di sabato 9 maggio 2020. La famiglia ha preferito mantenere il massimo riserbo sui motivi del decesso anche se con lui se n’è andato uno dei simboli della musica internazionale.

Nelle prossime settimane ex colleghi e amici lo ricorderanno visto che i funerali si svolgeranno in maniera strettamente privata per l’emergenza coronavirus che non consentirà a tutti i suoi conoscenti di andarlo a salutare per l’ultima volta.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/little.richard.fans

ultimo aggiornamento: 09-05-2020


Il racconto del rapimento di Silvia Romano

La svolta, la trattativa con i rapitori e lo scambio: così è stata liberata Silvia Romano