Formula 1, il GP d’Austria. Vittoria per Max Verstappen davanti a Bottas e Norris. Fuori dal podio Hamilton. Sainz quinto, ottavo Leclerc.

SPIELBERG (AUSTRIA) – Max Verstappen ha vinto il GP d’Austria, nono appuntamento con il Mondiale di Formula 1. Dopo la pole position, l’olandese ha dominato la gara davanti a Bottas e Norris. Quarto posto per Hamilton, con il britannico che ha accusato alcuni problemi alla vettura.

Sainz quinto – Buona rimonta per Sainz che ha concluso in quinta posizione davanti a Perez, Ricciardo, Leclerc, Gaslly e Alonso.

Formula 1, il GP d’Austria

In partenza Verstappen è riuscito a mantenere la prima posizione con Norris e Perez. Subito la safety car per un contatto poco dopo la partenza. Fuori subito Ocon. Alla ripartenza subito un caos con Norris e Perez che hanno dato vita ad una battaglia. Ad avere la peggio è stato il messicano uscito fuori pista.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

La gara continua ad essere molto interessante con Hamilton che al ventesimo giro si porta in seconda posizione su Norris (britannico penalizzato di cinque secondi per l’incidente con Perez).

Al termine del primo turno di pit stop le uniche posizioni davanti a cambiare sono quelle di Bottas e Norris, con il finlandese davanti al britannico. Ancora un duello tra Leclerc e Perez, con il messicano punito con cinque secondi di penalità per il contatto con il monegasco. Problemi per Hamilton con Bottas che lo sorpassa grazie agli ordini di scuderia. Il britannico viene superato anche da Norris e rientra ai box. Nel finale Sainz riesce a superare Ricciardo e approfittare della penalità di Perez per salire in quinta posizione. Ottavo Leclerc.

Max Verstappen
Max Verstappen

Chi ha vinto il GP d’Austria

Il GP d’Austria è stato vinto da Max Verstappen davanti a Valtteri Bottas e Lando Norris. Quarto Hamilton con Sainz alle sue spalle.

Le classifiche

Consolida la leadership Max Verstappen. L’olandese ha 182 punti contro i 150 di Lewis Hamilton. Perez in terza posizione con i suoi 140. Sesto Leclerc (62) davanti a Sainz (60).

Nella classifica Costruttori la Red Bull (286) precede Mercedes (244) e McLaren (141). Quarto posto per la Ferrari con 122 punti.


Richard Branson batte Jeff Bezos: sarà lui il primo ad andare nello spazio

Superbike, doppietta di Razgatioglu in Gran Bretagna. Rea a terra in Gara-2