Formula 1, Max Verstappen ha vinto il GP di Stiria. L’olandese ha chiuso davanti a Hamilton e Bottas. Sesto Sainz, settimo Leclerc.

SPIELBERG (AUSTRIA) – Il weekend del GP di Stiria, ottavo appuntamento con il Mondiale di Formula 1, dominato da Max Verstappen. Dopo aver conquistato la pole position, l’olandese ha condotto la gara dal primo giro andando a conquistare la quarta vittoria in stagione. Dietro a lui Hamilton e Bottas.

La Ferrari sorride – Quarto crono per Perez davanti a Norris e alle due Ferrari di Sainz e Leclerc. Per la Rossa una domenica sicuramente positiva se si pensa che il monegasco è stato costretto dopo un contatto con Gasly a ripartire dal fondo della classifica. A punti anche Stroll, Alonso e Tsunoda.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Formula 1, il GP di Stiria

Tutto pronto per la partenza in Austria. Allo spegnimento dei semafori Verstappen davanti a tutti con Norris davanti a Perez e dietro Hamilton. Buono il via di Leclerc, ma un contatto con Gasly o Alonso ha complicato la gara del monegasco.

Al decimo giro cambia il podio virtuale con Perez che supera Norris e conquista il terzo posto dietro Verstappen e Hamilton. Al termine del primo giro dei pit stop Verstappen conserva la prima posizione davanti a Hamilton. Terzo Norris destinato a fermarsi presto. Sesto Sainz (anche lui senza sosta) e Leclerc nono. Nella seconda parte di gara non succede praticamente nulla davanti, mentre dietro Sainz e Leclerc sono i protagonisti di diversi sorpassi chiudendo in sesta e settima posizione.

Chi ha vinto il GP di Stiria

Il successo in Austria è andato a Max Verstappen davanti alle due Mercedes di Hamilton e Bottas. Sesto Carlos Sainz che precede Charles Leclerc.

Max Verstappen
Max Verstappen

Le classifiche

Consolida la prima posizione Verstappen. L’olandese ha 156 punti, 18 di vantaggio su Hamilton (138). Sergio Perez terzo (96). Sesta posizione per Leclerc (58) davanti a Sainz (50). Nei Costruttori Red Bull a 252 con Mercedes (212), McLaren (120) e Ferrari (108).


Green pass per bambini e minorenni: come funziona e quali sono le regole

F1, GP della Stiria, Leclerc: “Grande macchina”. Binotto: “Ora migliorare la qualifiche”