Formula 1, le qualifiche del GP d’Austria. Verstappen in pole position. Norris in prima fila. Perez davanti a Hamilton.

SPIELBERG (AUSTRIA) – Le qualifiche del GP d’Austria sono state dominate da Max Verstappen. Terza pole position consecutiva in carriera per l’olandese che, dopo aver dato dei segnali positivi nelle prove libere, si è confermato anche il sabato davanti a Norris, Perez, Hamilton e Bottas.

Ferrari fuori dalla top ten – A completare la top ten Gasly, Tsunoda, Vettel, la sorpresa Russell e Stroll. Niente top ten per la Ferrari con Sainz undicesimo e Leclerc dodicesimo. Lo spagnolo sale di una posizione per la penalità a Vettel per aver ostacolato Alonso. Una scelta fatta dalla Ferrari per partire con la gialla e non con la rossa.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Carlos Sainz
Carlos Sainz

Formula 1, le qualifiche del GP d’Austria

Una Q3 fantastica. La pole position è conquistata ancora una volta da Verstappen davanti a Norris e Perez. Hamilton solo quarto con Bottas, Gasly, Tsunoda, Vettel, Russell e Stroll in pole position.

Niente da fare in Q2 per la Ferrari che ha concluso in undicesima posizione con Sainz e dodicesima Leclerc. Verstappen il più veloce. Eliminati anche Ricciardo, Alonso e Giovinazzi.

Tutto pronto per le qualifiche sul circuito di Spielberg. I primi ad essere esclusi sono Raikkonen, Ocon, Latifi, Mick Schumacher e Mazepin. Verstappen il più veloce. 6° Sainz, 11° Leclerc.

Formula 1, la griglia di partenza del GP d’Austria

Di seguito la griglia di partenza del GP d’Austria. Max Verstappen in pole position davanti a Norris e Perez. 4° Hamilton, 11° Sainz e 12° Leclerc.

Prima fila – 1° Max Verstappen (Red Bull); 2° Lando Norris (McLaren)

Seconda fila – 3° Sergio Perez (Rd Bull); 4° Lewis Hamilton (Mercedes)

Terza fila – 5° Valtteri Bottas (Mercedes); 6° Pierre Gasly (AlphaTauri)

Quarta fila – 7° Yuki Tsunoda (AlphaTauri); 8° George Russell (Williams)

Quinta fila – 9° Lance Stroll (Aston Martin); 10° Carlos Sainz (Ferrari)

Sesta fila – 11° Sebastian Vettel (Aston Martin); 12° Charles Leclerc (Ferrari)

Settima fila – 13° Daniel Ricciardo (McLaren); 14° Fernando Alonso (Alpine)

Ottava fila – 15° Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo); 16° Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Nona fila – 17° Esteban Ocon (Alpine); 18° Nicholas Latifi (Williams)

Decima fila – 19° Mick Schumacher (Haas); 20° Nikita Mazepin (Haas)

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Formula 1, Lewis Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2023

Superbike, squillo di Razgatioglu nel GP di Gran Bretagna. Sul podio Rea e Lowes