Lo Monaco attacca Fassone. “Non capisce nulla di calcio”

L’ad del Catania: “Sta mettendo in difficoltà un allenatore bravo come Montella“.

chiudi

Caricamento Player...

Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, ha attaccato duramente sulle frequenze di Radio Incontro Olympia il collega milanista Marco Fassone. Queste le sue parole: “Inter-Milan è una partita delicatissima: un derby che sfugge a qualsiasi previsione. Fassone non capisce nulla di calcio: sta creando confusione e mettendo in difficoltà un tecnico bravissimo come Vincenzo Montella. Chi rischia di più è sicuramente il Milan, magari con il cambio della guida tecnica: l’Inter invece sta seguendo un percorso lineare con alti e bassi“.

I complimenti di Lo Monaco al Napoli di Sarri

Lo Monaco ha quindi parlato anche delle altre big del campionato: “La Lazio deve molto a Inzaghi, è stato bravissimo. Il Napoli è la squadra che gioca il miglior calcio forse anche in Europa e può andare a sbancare Roma. Con tutto il rispetto per la Roma, questa non è all’altezza del Napoli che ha quell’animale davanti capace di scardinare qualsiasi difesa. Il Napoli ha speso tanto, ha investito riempiendo la rosa. Sarri ha poi trovato la formula magica con questo Mertens che nessuno si aspettava e poteva prevedere. Sarri è arrivato a questa soluzione per disperazione: Gabbiadini non lo vedeva e quindi non voleva dare punti di riferimento. Sinceramente è l’unica squadra che è un piacere veder giocare“.