L’OM prova il doppio colpo ‘italiano’: nel mirino Bacca e Kalinic

L’ex tecnico della Ruma, Rudi Garcia, avrebbe individuato nei due attaccanti la coppia di centravanti ideale per il suo calcio.

chiudi

Caricamento Player...

Uno è ancora un giocatore del Milan (fino a prova contraria). L’altro è uno dei principali obiettivi rossoneri per l’attacco, tanto da aver dichiarato la scorsa settimana di voler fortemente giocare con la maglia del Diavolo. Eppure, Carlos Bacca e Nikola Kalinic potrebbero essere accomunati da un destino comune: finire in Ligue 1, precisamente all’Olympique Marsiglia. Secondo quanto riferito da France Football, il club allenato dall’ex romanista Rudi Garcia avrebbe infatti individuato nei due attaccanti la coppia ideale per il proprio reparto offensivo. Se per il colombiano ancora non si conoscono le cifre del possibile trasferiento, il budget fissato per il croato è di circa 20 milioni. Forse non abbastanza per convincere la Fiorentina.

Milan, sfuma Kalinic? L’alternativa rimane Aubameyang

In un articolo su Libero, il noto giornalista sportivo Fabrizio Biasin ha spiegato i motivi dell’aggressività del mercato rossonero, che potrebbe superare i 150 milioni inizialente preventivati. La dirigenza avrebbe deciso di spingere fortemente sull’acceleratore per prevenire eventuali future sanzioni (blocchi del mercato?) da parte dell’Uefa. Proprio per questo si cerca con insistenza un attaccante di spessore da affiancare ad André Silva. Dovesse sfumare l’ipotesi Kalinic, il principale indiziato rimarrebbe Aubameyang, anche l’ingaggio richiesto è proibitivo. Da non sottovalutare, infine, l’ipotesi Belotti, mai del tutto tramontata.