L’opinione pubblica si divide: Vincenzo Montella merita la conferma?

Il Milan vince ma non convince appieno. Vincenzo Montella divide l’opinione pubblica: merita la conferma?

chiudi

Caricamento Player...

Dura la vita di un allenatore in discussione… perdi e sei condannato, vinci e sei criticato. In queste acque naviga ormai da settimane Vincenzo Montella che proprio non riesce a riportare dalla sua parte il pubblico rossonero. La vittoria con il Sassuolo ha regalato al Milan tre punti importanti, utili per smuovere la classifica e portare la squadra al settimo posto, ha fatto tirare un sospiro di sollievo al tecnico e allo spogliatoio ma non ha convinto i critici (tanti) che hanno visto nella partita del Mapei Stadium una squadra ancora senza gioco e con poche idee.

Il Sassuolo non può bastare

Il Milan ha in effetti affrontato e battuto una squadra in crisi. Le note positive ci sono, a partire dalla prestazione di Leonardo Bonucci per finire con Riccardo Montolivo e il solito Suso, ma le note negative continuano a incombere sui rossoneri: il modulo non lascia sereni, gli attaccanti non segnano, Calhanoglu ha la fiducia del mister ma è un oggetto misterioso. Insomma, con tutto il rispetto, con il Sassuolo era troppo facile vincere, ma se il Milan è questo con il Napoli son dolori e il quarto posto resta un miraggio.

Suso
Suso

Vincenzo Montella, esonero solo rinviato?

Il rischio è che la vittoria con il Sassuolo possa semplicemente spingere la dirigenza rossonera a rinviare a data da destinarsi e a tempi meno utili l’esonero di Vincenzo Montella che a detta di molti rimane inevitabile e necessario. Contro il Napoli sarà un’altra storia, contro il Napoli sarà la vera prova del nove per il tecnico rossonero…