Ibrahimovic, addio ai Los Angeles Galaxy. Dove giocherà lo svedese?

Los Angeles Galaxy, saluto a Ibrahimovic. Zlatan: “Ora tornate a guardare il baseball”

I Los Angeles Galaxy hanno comunicato che Ibrahimovic non giocherà in MLS al termine del contratto. Il saluto dello svedese: “Grazie, avete avuto Zlatan…”.

Zlatan Ibrahimovic non tornerà a giocare per i Los Angeles Galaxy nel 2020. Il club californiano, attraverso un comunicato, ha confermato l’addio del fuoriclasse svedese.

La nota dei Los Angeles Galaxy

I Los Angeles Galaxy annunciano oggi che Zlatan Ibrahimović non tornerà per la stagione MLS 2020. Il club e il giocatore hanno deciso di separarsi in modo consensuale. Vorremmo ringraziare Zlatan per il suo contributo ai Los Angeles Galaxy e alla Major League Soccer. Dal suo arrivo nel 2018, Zlatan ha influenzato positivamente il calcio a Los Angeles. Siamo grati per la sua etica del lavoro e passione. Ringraziamo Zlatan per la sua professionalità e l’impatto incommensurabile sulla comunità di Los Angeles e sulla comunità calcistica del Nord America“.

Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: https://www.facebook.com/ZlatanIbrahimovic/

Il post di Ibrahimovic

https://www.instagram.com/p/B40dgXfHJfH/

Il comunicato dei Galaxy è avvenuto contemporaneamente al post dello svedese su instagram. Tradotto dall’inglese: “Sono venuto qui, ho visto, ho conquistato. Grazie Los Angeles Galaxy per avermi fatto sentire ancora vivo. Ai tifosi dei Galaxy – volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Prego. La storia continua… ora tornate a guardare il baseball“.

Zlatan, quale futuro?

Nonostante i 38 anni della carta d’identità, Ibrahimovic non ha intenzione di ritirarsi. Il classe ’81 è pronto a ritornare in Europa, in particolare nella sua seconda casa, l’Italia. Fortemente interessate a lui il Bologna di Mihajlovic, il Napoli di De Laurentiis e il Milan, club rimasto sempre nel cuore del gigante di Malmoe.

ultimo aggiornamento: 14-11-2019

X