Verona, Luca Castellini a giudizio per inni nazisti e lodi a Hitler

Verona, Luca Castellini a giudizio per inni nazisti

Luca Castellini a giudizio per inni nazisti e lodi a Hitler. L’ultrà del Verona si difende: “Era un gesto goliardico”. Indagini ancora in corso.

VERONA – Luca Castellini a giudizio per inni nazisti e lodi a Hitler. La Procura di Verona ha deciso di mandare a processo l’ultrà del Verona per quanto successo durante la festa della promozione della Curva Sud per la violazione della legge 85 del 2006. Un provvedimento che punisce i reati di opinione e di propaganda oltre che l’apologia del fascismo.

Luca Castellini a processo

Nessuno sconto per Luca Castellini che dovrà affrontare un processo per quanto successo il 1° luglio 2017. Festa della Curva Sud per la promozione scaligera nella massima serie. Dal palco dei tifosi scaligeri il leader di Forza Nuova annuncia: “Chi ha permesso questa festa, chi ha pagato tutto, ha un nome: Adolf Hitler“.

E dopo questa frase si è alzato il coro: “Siamo una squadra fantastica, fatta a forma di svastica“. La Digos ha subito aperto un’indagine visionando tutti i filmati postati su internet. Al momento sotto processo è finito solo Luca Castellini ma l’inchiesta è ancora in corso e presto ci potrebbero essere altre persone iscritte sul registro degli indagati.

Luca Castellini
fonte foto https://twitter.com/catlatorre

Il Verona si è dissociato

L’episodio, a differenza degli insulti a Balotelli, aveva provocato la reazione del Verona che si è immediatamente dissociato da quanto successo alla festa: “Si è trattato di un evento autogestito e non di diretto controllo e competenza del club“. Sulla vicenda era intervenuto anche lo stesso Castellini parlando di “una goliardata”.

Pensiero diverso da parte della Procura di Verona che ha rinviato a giudizio l’ultrà del Verona. Nelle prossime settimane, quindi, inizierà il processo nei confronti del rappresentate di Forza Nuova. Il pubblico ministero chiederà la condanna mentre la difesa proverà ad ottenere l’assoluzione.

fonte foto copertina https://twitter.com/catlatorre

ultimo aggiornamento: 12-11-2019

X