Lucas Biglia, il bollettino della verità: rientra dopo la sosta?

L’argentino ha sempre anteposto il campo e gli allenamenti ai guai fisici, stringendo i denti. Stavolta, però, Lucas Biglia è costretto a fermarsi.

chiudi

Caricamento Player...

La verità su Lucas Biglia è venuta a galla. Merito del bollettino medico ufficiale emesso ieri dal club e firmato dal dottor Mazzoni, ovvero il medico sociale rossonero. Infiammazione al tendine rotuleo sinistro: il report sanitario, evidenzia La Gazzetta dello Sport, fornisce un’ottima spiegazione alle ultime prestazioni del regista argentino, fischiato dal pubblico di San Siro.

Europa League, Gruppo D: AEK Atene-Milan giovedì alle 19

Per natura – sottolinea la rosea – Lucas è solito anteporre il campo e gli allenamenti ai guai fisici. Stavolta, però, è costretto a fermarsi. Perché le infiammazioni, a forza di ignorarle e giocarci sopra, possono creare guai seri. Insomma, non è una questione (solo) di dolore. Fosse solo quello, Biglia stringerebbe i denti come sempre. Da valutare i tempi di recupero. Da quanto filtra, il giocatore potrebbe tornare a disposizione dopo la sosta, a Napoli. Ovviamente, salterà le prossime due sfide del Milan, quella di giovedì contro l’AEK Atene e di domenica sul campo del Sassuolo. Al suo posto si alterneranno Manuel Locatelli e Riccardo Montolivo, con il giovane centrocampista in pole nei pensieri di Vincenzo Montella. A proposito: il tecnico si gioca tutto in queste due partite… senza Lucas Biglia.