Verso Ludogorets-Milan, Gattuso mischia le carte in allenamento

Mister Rino ha “stavolto” la formazione titolare, schierando Cutrone e Borini in attacco, con Abate e Antonelli in difesa. L’undici di partenza, però, dovrebbe essere diverso.

André Silva in campo contro il Ludogorets, anzi no… Spazio ancora a Patrick Cutrone, forse… Nell’allenamento di oggi, Gennaro Gattuso ha mischiato le carte in vista del match di Europa League in programma giovedì. Il tecnico rossonero ha “stravolto” la formazione titolare, schierando, tra gli altri, Ignazio Abate e Luca Antonelli rispettivamente sulle corsie di destra e sinistra. Secondo le indiscrezioni, però, per la gara di Razgrad restano in vantaggio Davide Calabria e Ricardo Rodríguez, con Alessio Romagnoli e il capitano Leo Bonucci a completare il reparto di difesa.

Europa League, 16esimi di finale: Ludogorets-Milan giovedì 15 febbraio alle ore 19

Giornata di test anche là davanti. Mister Gattuso ha provato Patrick Cutrone al centro dell’attacco ma, con ogni probabilità, sarà André Silva a partire dal primo minuto. Così come dovrebbe giocare dall’inizio lo spagnolo Suso, pedina imprescindibile per il Milan, al cui posto stamane è stato provato Fabio Borini, autore domenica del suo primo gol in campionato con la maglia rossonera. Vietato sbagliare il match d’andata: l’imperativo, manco a dirlo, è non sottovalutare il Ludogorets.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-02-2018

Salvo Trovato

X