Luigi Di Maio contro la flat tax: il vicepremier a Sky TG 24

Anche Di Maio contro la Flat Tax: “Resta un mistero”. Salvini: “Non siamo in sintonia”

Luigi Di Maio contro la Flat Tax e la Tav. Salvini avverte: “Con il Movimento Cinque Stelle non siamo in sintonia”.

Luigi Di Maio cavalca l’effetto Giovanni Tria e critica la flat tax, cestinata come un mistero ancora da risolvere soprattutto per quanto riguarda le coperture.

Luigi Di Maio contro la flat tax: “Per me resta un mistero”

Intervenuto ai microfoni di Sky TG 24, il vicepremier pentastellato ha parlato della prossima manovra economica senza risparmiare critiche alla Flat Tax proposta da Matteo Salvini.

“La flat tax è ancora un mistero per me, ieri si parlava della flat tax volontaria […]. Lo dico col massimo della collaborazione perché se si abbassano le tasse sono contentissimo però ancora non ho visto le coperture […]. Ieri si parlava di una flat tax volontaria ma non ho capito che cosa significhi, perché se ci abbassi le tasse siamo tutti volontari e vogliamo farci abbassare le tasse. Vedremo”.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Il cuneo fiscale

Di Maio ha poi analizzato quelli che sono i progetti del Movimento Cinque Stelle per la prossima manovra economica rilanciando il cuneo fiscale

“Io intanto sto lavorando al cuneo fiscale che sembra una figura leggendaria […]. Vogliamo mettere più soldi in busta paga alle persone […]. Abbiamo una proposta da 4 miliardi, ho trovato le risorse per far sì che quando un imprenditore assume a tempo indeterminato, non debba pagare la percentuale per la Naspi, l’indennità di disoccupazione che si dà alle persone che vengono licenziate”.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Matteo Salvini: Non esiste il salario minimo se non si abbassano le tasse alle imprese

Bisogna avere pazienza, mi sono dotato di un’enorme pazienza da quando ho iniziato a fare il ministro […] Anche con Tria, perché quando dice ‘su flat tax vedremo, chi vivrà vedrà’ no. La Lega sta al governo se possiamo tagliare le tasse per tanti italiani, stare al governo per il gusto di starci non mi interessa”.

Non esiste salario minimo se non si abbassano le tasse alle imprese -ha proseguito Salvini. Finchè il governo fa cose, si va avanti. Sul Tav i 5 stelle dicono un giorno una cosa e poi un giorno un’altra: non siamo in sintonia“.

ultimo aggiornamento: 26-07-2019

X