Cosa prevede il piano di Di Maio per le famiglie

In occasione della Festa della Mamma Luigi Di Maio presenta il nuovo piano per i contributi alle famiglie che fanno figli. Il piano del MoVimento Cinque Stelle.

Dopo aver fatto il punto sul Reddito di Cittadinanza, il leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio ha annunciato la sua intenzione di presentare un decreto legge per destinare alle famiglie il miliardo di euro (circa) avanzato proprio dal RdC.

Luigi Di Maio: Dobbiamo capire che fare figli è il futuro del nostro Paese

In occasione della Festa della Mamma, il numero uno del Movimento Cinque Stelle ha condiviso un lungo post sulla propria pagina Facebook. Il leader pentastellato ha voluto fare il suo augurio alle mamme e ha voluto destinare un pensiero anche alle mamme del domani.

Dobbiamo capire che fare figli è il futuro del nostro Paese. Il miliardo che vogliamo destinare alle famiglie c’è veramente, non è uno spot. È il miliardo recuperato dal reddito di cittadinanza, proprio come avevamo previsto e ora stiamo lavorando per metterlo nero su bianco su un decreto legge, visto il carattere emergenziale della misura”.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Contributi alle famiglie, il piano di Luigi Di Maio

Di Maio ha poi presentato i punti del suo piano che passa per il dimezzamento delle rette degli asili nido, sconti sui pannolini e un contributo a che fa figli.

I soldi per il contributo dovrebbero arrivare da quanto avanzato per il Reddito di Cittadinanza, e nei piani del MoVimento dovrebbe essere elargito con un assegno unico da destinare ai genitori.

Rivoluzione ‘genitoriale’ nel mondo del lavoro

Il vicepremier ha poi parlato anche del mondo del lavoro. Obiettivo di Di Maio è quello di detassare i redditi dal lavoro femminile, concedere il congedo parentale anche al padre e una proroga dell’opzione donna.

ultimo aggiornamento: 12-05-2019

X