Luka Jovic al Milan: la svolta rossa tra sfide e aspettative
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Luka Jovic al Milan: la svolta rossa tra sfide e aspettative

Luka Jovic al Milan: la svolta rossa tra sfide e aspettative

L’attaccante serbo è pronto per una nuova avventura. Dopo un periodo di adattamento, Jovic potrebbe essere la chiave per il Milan

Al rientro dalla pausa delle nazionali, il Milan si prepara ad affrontare tre big-match: Juventus, PSG e Napoli. In questo contesto, l’allenatore Stefano Pioli sa bene che dovrà gestire al meglio le energie della sua squadra. In particolare, l’attacco rossonero, guidato dal veterano Olivier Giroud, necessita di alternative valide. Ecco dove entra in gioco Luka Jovic.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Luka Jovic
Luka Jovic

Luka Jovic: La nuova arma segreta del Milan

Nonostante un avvio di stagione non esaltante, Jovic ha dimostrato di avere le qualità per fare la differenza. L’assenza dalla nazionale serba gli ha permesso di lavorare intensamente a Milanello, migliorando la sua condizione fisica. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Pioli è pronto a concedergli una nuova opportunità, magari proprio nelle prossime sfide contro Juventus e Napoli.

Dal passato alla Fiorentina al presente rossonero

Luka Jovic, ex attaccante della Fiorentina, ha avuto un percorso tortuoso prima di vestire la maglia rossonera. Nonostante le difficoltà, il giocatore serbo ha sempre dimostrato grande determinazione e voglia di riscatto. Ora, al Milan, ha l’opportunità di dimostrare tutto il suo valore e di aiutare la squadra a raggiungere obiettivi prestigiosi.

Il Milan ha bisogno di tutte le sue pedine per affrontare al meglio le prossime sfide. Jovic, con la sua qualità e la sua voglia di dimostrare, potrebbe essere la sorpresa di questa stagione. Sarà interessante vedere come Pioli gestirà l’attaccante serbo e quali saranno le sue scelte nelle prossime partite.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2023 19:05

L’Inter in pole position per Mehdi Taremi: il Milan si può superare

nl pixel