L’ultimo saluto dell’Europa a Helmut Kohl

L’Europa saluta Helmut Kohl: la cerimonia al Parlamento Europeo di Strasburgo.

chiudi

Caricamento Player...

Strasburgo – Si sono svolti oggi per la prima volta nella storia i funerali di Stato organizzati dall’Unione Europea che ha voluto così salutare per l’ultima volta e rendere omaggio all’ex cancelliere tedesco e grande protagonista della riunificazione della Germania Helmut Kohl, morto lo scorso 16 giugno all’età di ottantasette anni. Presenti i massimi esponenti della politica internazionale, intervenuti commossi alla cerimonia.

Funerali di Stato per Helut Kohl, la cerimonia al Parlamento Europeo

La bara dell’ex cancelliere è arrivata alla sede del Parlamento Europeo in mattinata ed è stata posta nella camera ardente allestita per l’occasione, dove gli ospiti del Parlamento hanno potuto rivolgere il loro ultimo saluto al Patriota europeo, come lo ha definito il presidente della Commissione Jean Claude Juncker. La salma è stata poi trasportata nell’aula dove si riuniscono i deputati in seduta plenaria dove si terranno la cerimonia e i discorsi dei politici. Presenti per l’Italia Silvio BerlusconiRomano Prodi, Mario MontiAngelino Alfano.

Senza Kohl la vita di milioni di persone che fino al 1990 hanno vissuto al di là del muro sarebbe stata diversa, anche la mia. Oggi non avrei potuto essere qui” ha sottolineato la sua erede politica Angela Merkel durante il suo discorso e ultimo saluto a Kohl.