Lutto nel mondo dello spettacolo, è morto l'attore Giulio Brogi

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morto l’attore Giulio Brogi

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morto a 83 anni Giulio Brogi, noto attore di cinema e teatro. Indimenticabile la sua interpretazione di Enea nel ’71.

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morto Giulio Brogi, noto attore di televisione, cinema e teatro. Indimenticabile la sua interpretazione di Enea nell’Eneide del ’71. Il grande pubblico lo ha visto in televisione anche in occasione dell’ultima stagione della fortunata serie Montalbano.

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morto Giulio Brogi, noto attore di televisione, cinema e teatro.

Nato a Verona nel 1935, era diventato famoso grazie alla sua indimenticabile interpretazione di Enea nell’Eneide del 1971. Una lunga carriera tra grandi successi dietro alla macchina da presa e sui grandi palcoscenici italiani.

Non sono state diramante al momento informazioni sui funerali (se saranno pubblici o privati) o sul possibile allestimento di una camera ardente per consentire ad amici ed estimatori di rivolgere un ultimo saluto all’attore, particolarmente amato dal pubblico italiano ma apprezzato anche all’estero..

Giulio Brogi
Fonte foto: https://www.facebook.com/spietati/?tn-str=k*F

La carriera di Brogi e i suoi lavori al fianco dei mostri sacri del cinema e del teatro

Brogi ha lavorato per mostri sacri del mondo dello spettacolo del calibro di Taviani, Sorrentino, che lo ha diretto ne La Grande Bellezza, ma anche Olmi e Bellocchio.

L’ultima apparizione nell’ultima stagione di Montalbano

Ma non è tutto. Gli appassionati della televisione lo avranno riconosciuto – o comunque lo hanno visto – nell’ultima serie di Montalbano, quando è comparso al termine dell’episodio Un diario del ’43.

Il pubblico tornerà ad ammirarlo ancora una volta in 1994, la serie televisiva prodotta e trasmessa da Sky.

ultimo aggiornamento: 19-02-2019

X