M5s difende Casalino: “Ha detto la verità. C’è gente che rema contro”

Il M5s ha difeso Casalino dopo la telefonata uscita sui gionrali: “Lui ha detto la verità. Siamo assolutamente convinti che dentro i ministeri c’è gente che rema contro”.

ROMA – Il MoVimento 5 Stelle difende Rocco Casalino. Attraverso un post sul proprio blog il partito ha confermato la propria fiducia al portavoce del premier Conte: “Quello che è stato ripetuto – si legge – ai giornalisti De Angelis e Salvadori e che oggi campeggia su tutti i giornali, era la nostra linea detta sempre. Siamo assolutamente convinti che nei ministeri c’è gente che che rema contro“.

Prende le distanze la Lega con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti. “Non credo – ha dichiarato – che lui abbia il potere di cacciare qualcuno“.

Rocco Casalino
Rocco Casalino (fonte foto: https://www.facebook.com/SPYit.it/?tn-str=k*F)

Caos Casalino, le opposizioni chiedono le dimissioni

Le dure parole di Casalino non sono passate inosservate alle opposizioni che chiedono le dimissioni. “Da Casalino l’arroganza del potere contro le persone, a difesa di un partito e non dei cittadini. Vergognatevi, chiedete scusa e andate a casa perché non vi permetteremo di uccidere l’Italia“, così scrive su Twitter il candidato alla segreteria del PD, Nicola Zingaretti.

Anche da Forza Italia vanno con il senatore Maurizio Gasparri: “Se un qualsiasi portavoce di governo – si legge su Repubblicaavesse fatto quello che ha fatto Casalino sarebbe stato costretto a dimissioni immediate. Minacce nei confronti dei dirigenti del Ministero del Tesoro diffuse con whatsapp sonori per fare capire chi comanda. Una vergogna assoluta. Ma Conte e Tria possono tollerare questo episodio? Ma soprattutto che questo personaggio ricopra ancora questo incarico?“.

Di seguito il tweet di Nicola Zingaretti

fonte foto copertina https://www.facebook.com/rocco.casalinomcs/

ultimo aggiornamento: 22-09-2018

X