Caso Fabio Fazio, M5s e Lega pensano ad un cambio di rete

Fabio Fazio potrebbe tornare su RAI Tre. È questa l’idea da parte di M5s e Lega dopo le polemiche degli ultimi giorni. Viale Mazzini smentisce.

ROMA – Bocciatura per Fabio Fazio? Forse non subito ma M5s e Lega – secondo quanto riportato da Repubblica – starebbero pensando ad uno spostamento della trasmissione Che tempo che fa da RAI Uno a RAI Tre in seconda serata. Nessuna conferma ufficiale ma solamente un’ipotesi formulata dalla maggioranza.

Da viale Mazzini non hanno confermato questa possibilità. Proprio la negazione della sede principale dell’emittente televisiva fa pensare ad una variazione non imminente che potrebbe avvenire nei prossimi mesi. La decisione – fanno sapere fonti governativa – potrebbe essere presa per uno “share troppo basso“. Da capire se si riferiscono alla trasmissione della domenica sera oppure quella del lunedì che va in onda sul tardi.

Fabio Fazio e Luciana Litizzetto
Fabio Fazio (fonte foto https://www.facebook.com/Luciana-Litizzetto-e-Fabio-Fazio-450036381813347/)

Caso Fabio Fazio, il PD contro il Governo: “Sarebbe un danno erariale per la RAI”

Nessuna conferma ufficiale da parte del Governo ma le parole di Di Maioesiste un caso Fabio Fazio” potrebbero far pensare ad un cambio nei prossimi mesi. L’accordo esoso che il conduttore genovese aveva trovato per il trasferimento da RAI Uno a RAI Tre aveva fatto discutere e  non poco ma alla fine le polemiche erano terminate.

Con il cambio maggioranza tutta la situazione era ritornata in discussione con Salvini e Di Maio che erano stati sempre molto critici sulla trasmissione di Fabio Fazio. Ora il possibile passo indietro da parte del Governo che sono pronti a riportare il conduttore genovese su RAI Tre con la prima serata del primo canale che potrebbe essere dedicato ad altro. Un’ipotesi che molto probabilmente sarà affrontata in Vigilanza nel prossimo Consiglio di Amministrazione, fissato per il 24 gennaio. La maggioranza giallo-verde inizia ad affrontare le questioni più spinose di viale Mazzini.

ultimo aggiornamento: 19-12-2018

X