Madre killer: spara alla figlia di 9 anni e poi annega quello di 2
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Madre killer: spara alla figlia di 9 anni e poi annega quello di 2

donna triste accanto ad una culla

Un vero e proprio orrore, quello vissuto all’interno di una famiglia: una madre ha ucciso i suoi due figli di 9 e 2 anni e poi ha confessato.

Un vero e proprio shock per la comunità della cittadina di Festus, negli Stati Uniti, in Missouri, dove una madre killer ha ucciso i due figli di nove e due anni e poi avrebbe confessato i suoi crimini. La donna, una 36enne, avrebbe sparato alla bambina più grande e poi avrebbe annegato il più piccolo salvo poi presentarsi alle autorità raccontando tutto quanto.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

donna depressa accanto ad una culla

Madre killer uccide i due figli: i fatti

Non si può parlare di tragedia, visto che i gesti compiuti sono stati intenzionali ma di dramma in famiglia, sì. Stati Uniti scossi da un terribile doppio assassinio avvenuto in Missouri da parte di una donna, Ashley Parmeley di 36 anni, che ha ammazzatto i suoi due figli di 9 e 2 anni. A raccontare la vicenda che arriva da oltreoceano sono in queste ore Today e Fanpage che hanno spiegato come la mamma dei due piccoli abbia confessato i suoi crimini.

Secondo quanto si apprende, la prima vittima, una bambina di 9 anni, è stata trovata sul sedile posteriore dell’auto della donna, parcheggiata fuori dal dipartimento di polizia di Festus. Inutili i soccorsi dato che la piccola era già priva di vita a causa di una ferita d’arma da fuoco. Stesso destino per il fratellino più piccolo, in questo caso morto annegato vicino al Timber Creek Resort, a sud della cittadina..

La confessione

Dalle ricostruzioni e dalle parole delle forze dell’ordine, la donna avrebbe confessato i propri crimini presentandosi alla stazione di polizia della cittadina di Festus e ammettendo di aver sparato alla sua bambina di nove anni e di aver annegato il figlio di due anni in una fontana di un resort. Dopo i fatti che sarebbero avvenuti nella giornata di martedì, gli inquirenti hanno evidenziato come le due uccisioni sarebbero avvenute circa nello stesso orario. Un terzo figlio sarebbe stato trovato, per fortuna, sano e salvo. Attualmente Ashley Parmeley è accusata di omicidio ed è detenuta senza cauzione nel carcere della contea di Jefferson.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2024 13:11

Gettata dal cavalcavia: la tremenda confessione del compagno

nl pixel